Crea sito

Involtini di melanzane con baccalà mantecato e trito di mandorle e olive

Gli involtini di melanzane con baccalà mantecato e trito di mandorle e olive sono un antipasto molto particolare da preparare e facilissimo da realizzare.
Davvero pochi ingredienti per portare in tavola qualcosa di unico e gustoso.
Bastano 30 minuti di tempo e il gioco è fatto…
Che dici, li prepariamo insieme?

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Melanzana (lunga)
  • 200 gBaccalà (ammollato)
  • 1 fogliaAlloro
  • 60 mlOlio extravergine d’oliva
  • 20 mlLatte
  • 30 gMandorle
  • 30 gOlive verdi (snocciolate)
  • q.b.Sale e pepe
  • q.b.Prezzemolo (tritato)
  • q.b.Parmigiano Reggiano DOP

Preparazione

  1. Prima di tutto preparate il baccalà mantecato: lessate il baccalà in abbondante acqua con una foglia di alloro per 15 minuti.

    Toglietelo dall’acqua, eliminate pelle ed eventuali lische, aggiungete sale, pepe, olio e latte e con un cucchiaio di legno amalgamate fino ad ottenere una crema. Mettete da parte.

  2. Tagliate la melanzana a fettine molto sottili, sistematele su carta forno, distribuite sopra un po’ di olio, sale e pepe e cucinate in forno caldo preriscaldato a 180° per 10 minuti circa.

  3. Nel frattempo preparate un trito di mandorle e olive aiutandovi con un coltello per lasciare eventualmente pezzi anche un po’ più grandi e mettete da parte per farcire le melanzane.

  4. Togliete le melanzane dal forno, farcitele prima con il trito di mandorle e olive, poi con il baccalà mantecato e un po’ di prezzemolo tritato. Richiudete le melanzane a involtino, fermatele con uno stecchino e adagiatele in una pirofila. Versateci sopra un filo di olio e del parmigiano e infornate a 180° per 6-7 minuti.

  5. Una volta pronti servitele con un altro po’ di trito sopra e buon appetito.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.