Crea sito

Gnocchetti di semola con broccoli e noci

Li ho provati in tutti i modi: di zucca, ricotta, patate, cavolfiore, di farina. Di semola mai.
E avendo in casa una bella semola di un giallo acceso ecco qui che ho provato a farli.
Di cosa sto parlando? Degli gnocchi.
Qualsiasi condimento vogliate provare saranno sempre strepitosi, così con un po’ di broccoli stufati, noci e olio buono il gusto è assicurato.
Vi propongo un piatto davvero semplice da realizzare e saporito.
Per non far mancare anche nel periodo natalizio lo gnocco il giovedì.
Se siete curiosi di scoprire la ricetta, allora buona lettura.

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina di semola di grano duro rimacinata
  • 200 mlacqua
  • 200 gbroccoli
  • 1scalogno
  • 80 gnoci
  • q.b.pecorino
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe

Preparazione

  1. Preparate gli gnocchi mescolando farina e acqua (se ne occorre un po’ di più mettetela) in modo da ricavare un composto omogeneo e morbido. Fatelo riposare coperto da pellicola per 15 minuti prima di procedere nel fare gli gnocchi.

    Passato il tempo ricavate tanti bastoncini e con un coltello tagliateli a tocchetti. Riponete gli gnocchi su un vassoio ricoperto da carta assorbente con farina di semola e preparate il condimento.

  2. Lessate i broccoli in abbondante acqua salata, poi scolateli un po’ al dente e stufate lì con un po’ di olio e lo scalogno tritato in una padella abbastanza grande dove salterete poi gli gnocchi pronti.

    Aggiustate di sale e pepe.

  3. Cucinate gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolateli quando saliranno a galla, uniteli ai broccoli e salateli velocemente in modo da insaporirli.

    Aggiungete il pecorino e continuate a mescolare.

  4. Servite nel piatto con le noci tritate e un filo di olio buono crudo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.