Cannelloni con tonno e ricotta

I cannelloni al tonno sono un’alternativa facile e veloce da preparare in poco tempo e senza molte pretese.
Mi è capitato di avere sotto mano una confezione già aperta di cannelloni che non sapevo assolutamente come utilizzare.
Rovistando in dispensa ho trovato due scatolette di tonno che “chiedevano pietà” e così ho deciso di unire il tutto e creare questo piatto velocissimo e con pochi ingredienti.
Per condirlo ho usato una besciamella all’olio, leggerissima e adatta a non appesantire tutte quelle preparazioni che risultano già ricche.
Se siete curiosi di sapere come l’ho preparata, continuate a leggere e scopriamo insieme tutti i passaggi per realizzare questa ricetta.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8Cannelloni all’uovo
  • 500 gBesciamella ((dovete sostituire la porzione di burro con l’olio di semi))
  • 160 gTonno sott’olio
  • 100 gRicotta
  • 5 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • q.b.Sale e pepe
  • q.b.Erba cipollina

Preparazione

  1. Cominciate col preparare la besciamella, il procedimento lo trovate qui. Per quanto riguarda le dosi quelle da tenere in considerazione sono queste: 500ml di latte, 50g farina, 40 g di olio di semi, sale/noce moscata q.b.

  2. Una volta pronta la besciamella, preparate il ripieno dei cannelloni: fate sgocciolare bene il tonno togliendo il di più di olio di conservazione, amalgamatelo con la ricotta, il formaggio, sale e pepe formando un composto omogeneo.

  3. Riempite con l’aiuto di un cucchiaino i cannelloni e disponeteli in una pirofila.

    Versateci sopra la besciamella, spolverizzate un po’ di parmigiano grattugiato per far creare la crosticina in cottura e infornate a 180° per 15/20 minuti in forno caldo preriscaldato ventilato.

    Se volete farli colorare un po’ in superficie mettete la funzione grill a 250° per gli ultimi 5 minuti.

    Serviteli ben caldi con erba cipollina.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.