Sushi di zucchine

Se cerchi innovazione in cucina, e in casa hai tofu e zucchine puoi provare a fare questa versione del sushi classico, senza però usare i classici ingredienti. Come? Facilissimo! Basta tagliare a fette sottili per la lunga le zucchine, riempire di tofu e pomodorini secchi, arrotolare e mettere in forno.

sushi di zucchine

Chiaro, non c’è il riso, ma è una opzione semplice e molto buona per chi vuole provare qualcosa di nuovo. Non c’è la salsa di soia ma se gradite, prima di mangiare potete bagnare leggermente gli involtini così da dare il tipico sapore orientale.

Ingredienti 

  • 150 gr di tofu
  • 2 cucchiai di pomodori secchi tagliati fini
  • 1 cucchiaio di olio
  • 1 cucchiaino di timo (o altra spezie a piacimento)
  • 2 zucchine medie
  • sale q.b.

Come preparare sushi di zucchine

Tagliate finemente le zucchine per la lunga e passatele qualche minuto in padella o sulla piastra con un po’ di sale. Passate il tofu al mixer aggiungendo i pomodori secchi, il timo e l’olio.

Mettete un po’ di ripieno in ogni fetta di zucchina e arrotolate come fosse sushi, adagiate gli “involtini” in una teglia precedentemente ricoperta con carta da forno, spolverate con un po’ di parmigiano vegan e gratinate per qualche minuto (200° per 5 minuti)

Fate raffreddare e se desiderate potete bagnare gli involtini con qualche goccia di salsa di soia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.