Crea sito

Tortellini in brodo

La ricetta dei tortellini in brodo tipica bolognese ha degli ingredienti molto precisi come ogni ricetta tradizionale che si rispetti e poi i tortellini si mangiano solitamente in brodo di capone oppure in brodo di carne ma nulla vieta se di vostro gusto condirli con il sugo di pomodoro o farli ai 4 formaggi e via dicendo, ho visto e ho fatto tantissime versioni per condire i tortellini partendo sempre dalla ricetta originale quindi i tortellini classici che oggi vi lascio la ricetta.
Lo sapete che i tortellini hanno delle dimensioni ben precise? devono essere fatti dai 2,5 cm ai 4 cm e non di più, lo so, mica facile farcirli cosi piccoli ma vi assicuro che una volta che prendete mano vi viene naturale farli ogni volta più piccoli.
Curiosi? andiamo come sempre subito dopo la foto a scoprire come si preparano i tortellini!!
Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette.

tortellini in brodo
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i tortellini in brodo

  • 300 gfarina 0
  • 3uova (grandi)

Ingredienti per il ripieno dei tortellini in brodo

  • 100 glonza di maiale
  • 100 gprosciutto crudo
  • 100 gmortadella
  • 2 pizzichinoce moscata
  • 1 pizzicosale
  • 1uovo
  • 150 gparmigiano Reggiano DOP

Per servire

Strumenti

  • Tritacarne
  • Ciotola
  • Rotella taglia pasta
  • Mattarello

Preparazione tortellini in brodo

  1. Preparate i tortellini in brodo partendo dal ripieno dei tortellini che dovrà riposare in frigorifero almeno 6 ore per insaporirsi.

  2. Aiutandovi con un tritacarne o un cutter tritate la carne di maiale, la mortadella ed il prosciutto crudo al quale avrete tolto la cotenna.

  3. Dopodiché riunite la farcia in una ciotola, aggiungete il formaggio grattugiato, salate e condite con noce moscata.

    Incorporate anche l’uovo e mescolate molto bene dopodiché potete passare il tutto di nuovo nel tritacarne per avere una consistenza più omogenea e senza pezzi.

  4. Coprite con pellicola e fate riposare in frigorifero almeno 6 ore.

  5. Nel frattempo preparate la pasta fresca all’uovo seguendo la mia ricetta che trovate QUI.

  6. Fate riposare coperto con un canovaccio l’impasto.

    Preparate il brodo.

  7. Passato il tempo di riposo riprendete l’impasto e tiratelo in una sfoglia sottilissima, ricavate tanti quadratini dei 2,5 ai 4 cm di diametro usando una rotella taglia pasta.

    La mia era dentellata ma potete usare una liscia.

  8. Farcite ogni quadrato di pasta con la punta di un cucchiaino di ripieno, chiudete a triangolo facendo una leggera pressione per far aderire l’impasto.

  9. Girate il tortellino intorno al dito sigillando le due punte che restano davanti e infine sistemate ogni tortellino su un foglio di carta forno.

Cuocete e servite i tortellini

  1. Mettete a bollire il brodo preparato in precedenza e fateci cuocere i tortellini in brodo lasciandoli cuocere fino che vengono a galla ( bastano pochissimi minuti).

  2. Servite i tortellini ancora caldissimi accompagnati di uno o due mestoli di brodo e..

    BUON APPETITO

Conservazione tortellini in brodo

Potete congelare i tortellini ancora crudi semplicemente mettendoli su una leccarda da forno ben distanziati per 3 ore dopodiché potete metterli dentro un sacchetto a chiusura ermetica e tenerli per 3 mesi.

Se volete potete tenerli per 24 ore in frigorifero ben chiusi in un contenitore ermetico ancora da crudi per cuocerli prima di servire

Altre ricette

Se volete vedere altro tipo di ricette potete tornare in HOME.

/ 5
Grazie per aver votato!