Crea sito

Torta fredda al cioccolato

Chi lo dice che in estate dobbiamo rinunciare alla cioccolata? Basta preparare una torta fredda, e gustarla sarà un vero piacere. Pochi ingredienti, molto semplice da realizzare, questa torta cremosa ricotta, crema di nocciole e cioccolato extra fondente, farà innamorare tutti, parola di Noce Moscata! Pronti? Leggiamo la ricetta!

Torta fredda al cioccolato
Torta fredda al cioccolato

 

Torta fredda al cioccolato

Ingredienti per 6 persone: 

  • Tortiera apribile con cerniera, 20 / 22 cm 
  • Biscotti digestive 300 g
  • Burro sciolto 80 g
  • Zucchero di canna 2 cucchiai
  • Ricotta di mucca 650 g
  • Formaggio spalmabile tipo philadelphia 160 g ( in sostituzione potete usare la panna fresca da montare) 
  • Crema di nocciole o al cioccolato, un barattolo da 400 g
  • Gelatina in fogli 10 g
  • Acqua fredda per ammorbidire la gelatina, una scodella
  • Latte caldo per sciogliere la gelatina, tre cucchiai
  • Zucchero 2 cucchiai
  • Cioccolato extra fondente, tavoletta a quadrati grande, 6 quadrati

Preparazione 

  • Riempite una scodella d’acqua fredda e mettete la gelatina ad ammorbidire.
  • Sciogliete il burro in un pentolino, frullate i biscotti con lo zucchero di canna, trasferiteli dentro una scodella e unitevi il burro, mescolando fino ad ottenere un composto tipo sabbia bagnata. Versateli sul fondo della tortiera ( se è antiaderente nuova, non serve foderarla con la carta forno) , e livellate con cura con il dorso del cucchiaio formando la base per la vostra torta. Mettete in frigorifero a compattare. 
  • Ora frullate dentro il mixer due quadrati di cioccolata, grossolanamente, non polverizzatela. Unite la ricotta, il formaggio cremoso, la crema di nocciole, lo zucchero e frullate ancora fino ad ottenere una crema. Strizzate bene la gelatina, unitela in un padellino con il latte e scaldate fino a sciogliere la gelatina, quindi fate freddare e unite nel mixer. Il latte servirà anche per rendere l’impasto più cremoso. Frullate ancora per pochi minuti.
  • Tirate fuori la tortiera dal frigorifero e versateci la crema, riponete nuovamente in frigorifero per almeno 2 ore. 
  • Trascorse le due ore frullate nel mixer 4 quadrati di cioccolata lasciandola granulosa, tirate fuori la torta e senza sformarla dallo stampo, versate sopra a pioggia il trito di cioccolata, coprendola per bene in maniera omogenea, quindi riponetela di nuovo in frigorifero per almeno 2 ore. Io l’ho preparata il giorno prima e l’ho lasciata tutta la notte in frigorifero, ma in genere 4 ore di frigorifero sono sufficienti. 
  • Al momento di servire sganciate la cerniera, sformatela delicatamente e sistematela su un piatto da portata. Tagliatela con un coltello grande a lama liscia.
  • La torta fredda al cioccolato si mantiene in frigorifero coperta con la pellicola di alluminio, per almeno tre giorni.  Buon appetito! 

Seguimi anche sulla pagina facebook Noce Moscata

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Noce Moscata

2 Risposte a “Torta fredda al cioccolato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.