Tartufi ricotta e fichi

Oggi vi propongo un dessert perfetto in ogni stagione, ovvero dei piccoli tartufi di ricotta con un cuore di fichi secchi o freschi, semplicissimi da realizzare, veloci e davvero deliziosi! Naturalmente potete utilizzare tutta la frutta secca, candita o fresca che volete, come per esempio albicocche o ananas, magari preparando un bel vassoio misto da offrire ai vostri amici!  Attenzione: uno tira l’altro!

 

Tartufi ricotta e fichi
Tartufi ricotta e fichi

 

Tartufi ricotta e fichi

Ricetta

Ingredienti per circa 10 / 15 tartufi

  • Ricotta vaccina o di pecora, 200 g
  • Farina di cocco disidratato, 100 g
  • Zucchero a velo 80 g
  • Fichi secchi, una bustina

Preparazione

  • Versate la ricotta in una scodella, unite lo zucchero a velo e lavorate il composto con una forchetta amalgamando bene. Ora aggiungete due cucchiai rasi di farina di cocco e continuate ad amalgamare. Una volta terminato fate riposare il composto in frigorifero per almeno mezz’ora. 
  • Nel frattempo prendete i fichi, sistemateli su un tagliere di legno e iniziate a dividerli con un coltello, in due parti se volete i vostri tartufi più grandi, in quattro pezzi se desiderate fare i vostri tartufi più piccolini. 
  • Trascorso il tempo tirate fuori l’impasto dal frigorifero, versate la farina di cocco dentro una scodellina, prendete un pochino di ricotta sul palmo della mano, inserite al centro un pezzetto di fico e chiudete, formando poi una palletta, con lo stesso movimento circolare tra i due palmi delle mani come quando fate le polpette. 
  • Man mano che preparate i tartufi, impanateli con delicatezza nella farina di cocco e adagiateli su un piatto. 
  • Una volta terminato di preparare tutti i tartufi, fateli riposare in frigorifero per due ore, in modo da farli rassodare e freddare per bene, quindi servite! 

 

Segui tutte le ricette anche sulla pagina facebook Noce Moscata

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Noce Moscata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.