Crea sito

Tartufi formaggio e spezie

Tartufi formaggio e spezie

Oggi vi lascio un’idea velocissima e super buona per un aperitivo originale, con il quale promesso, farete un figurone. Tartufi di formaggio e spezie, io ho usato la robiola mescolata a del parmigiano, ma voi potete usare anche la ricotta, il philadelphia, e se vi piace unite la groviera grattata al posto del parmigiano! Le combinazioni possono essere tante, l’importante è che usiate sempre un formaggio spalmabile come base (o ricotta), mescolata a qualunque formaggio a pasta dura grattato. Per quanto riguarda le spezie, anche qui potete sbizzarrirvi come volete. Io ho utilizzato dei semi di papavero, dei semi di sesamo, del curry, dell’anice, della menta, e del sale rosso delle Hawaii. Potete usare anche la paprika, il peperoncino, l’erba cipollina, il prezzemolo…un’infinità di idee! L’importante è utilizzare colori e gusti diversi, e i vostri ospiti si divertiranno ad assaggiarli tutti!

 

Tartufi formaggio e spezie
Tartufi formaggio e spezie

 

Ricetta

 

INGREDIENTI PER DIECI TARTUFI FORMAGGIO E SPEZIE

  • Robiola, 200 g
  • Parmigiano grattato, due cucchiai

Per la panatura:

  • Semi di papavero
  • Semi di sesamo
  • Sale rosso delle Hawaii
  • Menta secca 
  • Curry
  • Anice 

Utensili:

  • Bicchieri di plastica
  • Pinze da cucina
  • Pirottini piccoli

PREPARAZIONE TARTUFI FORMAGGIO E SPEZIE

  • Versate in una ciotola la robiola e il parmigiano, mescolate per bene amalgamando perfettamente il tutto. 
  • Ora iniziate a fare le pallette, piccole mi raccomando, devono essere dei bocconcini. Mano mano che le fate adagiatele su un piatto. Una volta terminate mettete in frigorifero per almeno mezz’ora, in modo da farle rassodare per bene.
  • Nel frattempo prendete i bicchieri di plastica, e dentro ad ognuno versate un po’ della spezia che andrete ad utilizzare. In questo caso sono 6 spezie diverse, quindi 6 bicchieri di plastica. 
  • Trascorsa la mezz’ora ritirate fuori il piatto con le palline, e delicatamente iniziate a tuffare la prima dentro un bicchiere. Agitatelo ruotando, come se doveste mescolare, impanando tutto il tartufino per bene, quindi prendetelo con delle pinze da cucina se le avete, altrimenti delicatamente con le dita, adagiandolo dentro il pirottino. Continuate con tutti gli altri.
  • Una volta terminato di impirottarli tutti, sistemateli su un piatto e metteteli di nuovo in frigo a riposare fino al momento di servire.
  • Serviteli ben freddi, accompagnandoli possibilmente con del vino bianco secco o frizzante. Buon appetito! 

Segui tutte le ricette e le novità del blog anche sulla pagina facebook NOCE MOSCATA

SE CERCHI ALTRE IDEE PER UN ANTIPASTO O APERITIVO VELOCE, CLICCA QUI : CANNOLI DI SFOGLIA CON MOUSSE DI MORTADELLA

 

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Noce Moscata

Tartufi formaggio e spezie
Tartufi formaggio e spezie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.