Spiedini di caprese e zucchine

Oggi ti propongo un’idea veloce, fresca e colorata per portare in tavola gusto e freschezza: gli spiedini caprese e zucchine!

Semplicissimi da preparare, possono essere serviti sia come antipasto che come secondo piatto, oppure, per un buffet freddo. Leggeri ed estivi, conquisteranno tutti, preparali subito!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Porzioni:
    6 spiedini
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pomodori di Pachino 200 g
  • Mozzarelline ciliegine 250 g
  • Zucchine 3
  • Basilico 4 foglie
  • Olio extravergine d’oliva 1 filo
  • Sale q.b.
  • Origano q.b.

Preparazione

    • Lava e asciuga i pomodorini e le zucchine. Affetta queste ultime allo spessore di circa mezzo centimetro. Scalda una piastra e inizia a disporre sopra le fette di zucchine per grigliarle.
    • Girale dopo qualche minuto, in modo tale da farle ben grigliare anche dall’altro lato. Una volta terminato, trasferiscile su un piatto e lasciale freddare completamente.
    • Scola le mozzarelline dal liquido di governo e inizia a comporre gli spiedini: infilza una fetta di zucchina, un pomodorino, una mozzarellina e di nuovo, ricomincia. Man mano adagia gli spiedini fatti sopra un piatto da portata o un tagliere di legno.
    • Terminati tutti gli spiedini, spolvera con un pizzicotto di sale, un po’ di origano, un filo d’olio e qualche foglia di basilico. Riponili in frigorifero fino al momento di servire.

Precedente Insalate fredde estive Successivo Fiori di zucca in tempura senza uova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.