Penne con cipolle rosse di tropea

Ecco un primo piatto tanto economico, quanto ricco di gusto: le penne con cipolle rosse di tropea! Velocissime da preparare, ideali anche per un pranzo tra amici, oppure quando abbiamo poco tempo per cucinare o ahimè, non abbiamo avuto tempo di fare la spesa, e in casa c’è davvero poco… spesso però con poco, vengono fuori i piatti più succulenti. Inoltre, la cipolla cotta nel forno con un pochino di aceto, risulterà assolutamente digeribile e non fastidiosa, quindi niente paura, dopo mangiato potrete parlare con tutti serenamente, senza preoccuparvi di fare scorta di caramelle alla menta!

 

Penne con cipolle rosse di tropea
Penne con cipolle rosse di tropea

 

Penne con cipolle rosse di tropea

Ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • Penne rigate, 480 g
  • Cipolle rosse di tropea, 3
  • Capperi sotto aceto, un cucchiaio
  • Sale fino, due pizzicotti
  • Pepe nero, una macinata
  • Aceto di vino rosso, due cucchiai
  • Parmigiano o pecorino grattugiato, 40 g
  • Sale grosso una manciata, per l’acqua di cottura della pasta

 

Preparazione

  • Sistematevi su un tagliere, e affettate le cipolle finemente, quindi una volta terminato, trasferitele in una pirofila da forno insieme a due cucchiai rasi di aceto di vino rosso, due pizzicotti di sale, una macinata di pepe e un cucchiaio di capperi (sciacquateli sotto l’acqua corrente). 
  • Fate cuocere in forno a 180 gradi per 35 minuti. 
  • Quando il tempo sarà quasi trascorso, mettete a bollire una pila d’acqua per la pasta, con una manciata di sale grosso, appena bolle tuffate le penne e cuocetele secondo il tempo indicato sulla confezione.
  • Una volta cotte, scolatele e versatele nella pirofila delle cipolle, condite amalgamando con cura, terminate con una ricca spolverata di parmigiano o pecorino grattugiato, e servite! Buon appetito 🙂 

 

Segui tutte le ricette e le novità del blog anche sulla pagina facebook NOCE MOSCATA

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Noce Moscata

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.