Pasta frolla all’olio

La pasta frolla all’olio è una preparazione base per crostate e biscotti, più leggera e molto fragrante! Perfetta da maneggiare in quanto priva di burro, non si appiccica durante la stesura e non necessita quindi di alcun tempo di riposo. Semplicissima e veloce da preparare, questa pasta frolla ti conquisterà, provala subito!

Pasta frolla all'olio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni500 g
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta frolla all’olio

Impasto per una tortiera da 26-28 cm
  • 320 gfarina 00 (+ una manciata per spolverare il piano da lavoro)
  • 2uova medie (temperatura ambiente)
  • 80 golio di semi di girasole
  • scorza di limone grattata (oppure l’aroma che preferisci )
  • 100 gzucchero
  • Mezza bustinalievito in polvere per dolci

Cosa ti serve:

  • ciotola
  • bilancia pesa alimenti

Come preparare la Pasta frolla all’olio

  1. Rompi le uova in una ciotola capiente di vetro, unisci lo zucchero, la scorza del limone grattata (buccia bio edibile mi raccomando) l’olio di semi e il lievito.

  2. Mescola direttamente con la mano sciogliendo bene tutti gli ingredienti e amalgamandoli, e con l’altra mano inizia a incorporare la farina che avrai già pesato e messo in un’altra ciotola.

  3. Aggiungi la farina un po’ alla volta e nel mentre continua a impastare con una mano, appena l’impasto diventa consistente e avrai terminato la farina (ci vogliono davvero pochissimi minuti) rovescialo sul tavolo da lavoro, spolvera con poca farina e continua ad impastare fino a ottenere una palla o panetto liscio e che non attacca alle mani.

  4. Se occorre spolvera con altra farina (sempre poca alla volta). La pasta frolla all’olio sarà pronta quando l’impasto sarà ben liscio e non appiccicoso.

  5. Non servono tempi di riposo per la pasta frolla all’olio, appena terminata potrai subito stenderla per crostate e biscotti!

Puoi conservare la pasta frolla all’olio in frigorifero, avvolta dalla pellicola trasparente per 3-4 giorni, oppure puoi riporla in freezer all’interno dei sacchetti per surgelati, da riporre poi in contenitori a chiusura ermetica, per un massimo di 2-3 mesi.

La pasta frolla all’olio è particolarmente indicata per le crostate, ma anche per biscotti e dolcetti a base di frolla.

Aromatizza la frolla con essenza di vaniglia, oppure scorza di limone o arancia.

Per impasti salati elimina lo zucchero, unisci due pizzichi di sale, un cucchiaio di parmigiano grattugiato e al posto dell’olio di semi puoi usare l’olio di oliva (anche evo).

Scopri le altre ricette per pasta frolla! Clicca sul nome:

RICETTE PASTA FROLLA

Consigli per gli acquisti

In questo contentuto sono presenti link di affiliazione

I giusti strumenti sono sempre dei validi alleati in cucina, ti linko quel che serve per questa ricetta, come un matterello per stendere l’impasto, la bilancia o uno stampo per crostate!

BILANCIA PESA ALIMENTI

MATTERELLO IN LEGNO

STAMPO CROSTATA CON BASE RIMOVIBILE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.