Pasta frolla al cioccolato

La pasta frolla al cioccolato è un impasto base per tanti dolci da pasticceria, come per esempio crostate e biscotti. Semplicissima e veloce da preparare, pochi passaggi per realizzare un impasto friabile, con il quale potrete divertirvi a creare tutti i dolci che vorrete.

 

Pasta frolla al cioccolato
Pasta frolla al cioccolato

 

Pasta frolla al cioccolato

RICETTA 

Ingredienti

  • Farina, 500 g
  • Burro, 265 g
  • Tuorli, 4
  • Zucchero a velo, 200 g
  • Cioccolato in polvere amaro, 4 cucchiai
  • Consiglio: unite il lievito in polvere per dolci, 1 cucchiaino raso, soprattutto per la crostata classica con le losanghe, che verrà un pochino più alta e ancor più friabile.

Preparazione

  • Frullate in un mixer la farina con il burro freddo di frigorifero tagliato a pezzi.
  • Versate il composto dentro una scodella grande, unitevi lo zucchero a velo e i 4 cucchiai di cioccolato amaro in polvere, mescolate per bene con un cucchiaio di legno, quindi aggiungete i 4 tuorli e iniziate ad impastare con la punta delle dita.
  • Appena l’impasto inizia a compattarsi, trasferitelo su un piano da lavoro e finite di lavorarlo ottenendo un panetto morbido e liscio.
  • La frolla non va lavorata molto a lungo e con forza, non va “stressata”, altrimenti rischiate di farle perdere la classica friabilità che la contraddistingue, e di farla spezzare al momento della stesura con il matterello. Quindi appena avete raggiunto una consistenza compatta e morbida tale da formare un panetto, fermatevi, avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero fino al momento di utilizzarlo. 
  • Quando tirate fuori dal frigo il vostro impasto, scartatelo dalla pellicola e con il matterello dategli dei colpi su tutta la superficie in modo da far ammorbidire l’impasto freddo. 
  • Procedete alla stesura dell’impasto per l’utilizzo che preferite: mezzo centimetro per dei biscotti, o di 3 o 4 mm per una crostata. 
  • La pasta frolla avanzata può essere surgelata negli appositi sacchetti per un massimo di due mesi.

 

Seguimi anche sulla pagina facebook Noce Moscata

 Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Noce Moscata

Precedente Crostata al cioccolato con crema al caffè Successivo Patate al forno burro e pepe

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.