Pasta al forno salmone e panna

Cosa c’è di meglio di una ricetta semplice da preparare, veloce e buonissima? Non potete perdervi la pasta al forno salmone e panna, elegante saporita e molto golosa, ideale come piatto della domenica, da presentare per un’occasione speciale o per le feste natalizie! 

La pasta che vi consiglio è di grande formato, come ad esempio le TRECCE DI GRAGNANO LIGUORI IGP trafilate al bronzo, frutto della selezione dei migliori grani duri Italiani. Essiccate lentamente a basse temperature, si fregiano della denominazione “Pasta di Gragnano IGP” (Indicazione Geografica Protetta). La trafilatura la bronzo conferisce alla superficie una rugosità tale da catturare i condimenti ed esaltarne i sapori. Questo prodotto e tanti altri dei maggiori brand, potrete trovarli all’interno della Degustabox, la scatola che fa impazzire il web! Con questo codice promozionale BLFEB16 potrete acquistarla a soli € 5,99 e senza spese di spedizione, cliccate QUI e scoprite come procedere 🙂 

 

 

Pasta al forno salmone e panna
Pasta al forno salmone e panna

 

 

Pasta al forno salmone e panna

Ricetta

Ingredienti per 4 persone 

  • Trecce di Gragnano Liguori IGP  500 g   (oppure il formato che desiderate, l’importante è che sia grande, come conchiglioni, rigatoni o zite)
  • Salmone affumicato, 300 g
  • Burro, 70 g
  • Porro, uno
  • Panna fresca liquida, 250 ml
  • Pepe fresco in grani da macinare, quanto basta
  • Besciamella, 500 ml
  • Sale grosso per l’acqua di cottura della pasta, una manciata leggera
  • Sale fino un pizzicotto (non esagerate perché il salmone è già saporito!)

 

Preparazione

  • Iniziamo con il lavare, asciugare e pulire il porro. Tagliate via le due estremità e tagliatelo a rondelle fini. Prendete una padella capiente, fate sciogliere il burro e unite il porro, quindi fatelo appassire dolcemente a fuoco basso.
  • Nel frattempo tagliate il salmone a pezzetti, potete sfilacciarlo anche con le mani oppure tagliarlo con il coltello. Una volta che il porro risulta appassito, aggiungete nella padella il salmone, mescolate dunque con un cucchiaio di legno per amalgamare bene tutti i sapori. 
  • Ora unite la panna, mescolate e portate a bollore. Raggiunto il bollore fate cuocere qualche 5 / 6 minuti, dopodiché spegnete il fornello e lasciate riposare. 
  • Mettete sul fuoco la pentola d’acqua per la pasta e quando bolle tuffatela, salando leggermente. 
  • Prendete una teglia da forno (anche usa e getta andrà benissimo), e spargete sul fondo qualche cucchiaio di besciamella. 
  • Appena la pasta sarà cotta, scolatela e unitela nella padella, amalgamate velocemente tutto rendendola ben cremosa, quindi trasferitela nella teglia e versate sopra la restante besciamella, se volete, mescolate un pochino per farla mischiare bene.
  • Infornate a forno preriscaldato a 200 gradi, e fate gratinare fino a che non risulti tutto ben dorato con la superficie croccante. 
  • Appena sarà pronta, sfornate, lasciate intiepidire qualche minuto e servite la pasta al forno salmone e panna, spolverando ogni piatto (se gradite) con una macinata leggera di pepe nero in grani.
Pasta al forno salmone e panna
Pasta al forno salmone e panna

 

Segui tutte le novità del blog anche sulla pagina facebook Noce Moscata©

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Noce Moscata©

Precedente Ragù napoletano Successivo Tronchetto natalizio al salmone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.