Melanzane in carrozza

Le melanzane in carrozza, che richiamano la ricetta della famosa mozzarella, sono un’idea semplice, veloce e tanto golosa. Ottima sia al forno che fritte, sono da gustare calde e filanti, provatele e sentirete che bontà!

Melanzane in carrozza
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    6 / 7
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Melanzana tonda (grande) 1
  • Mozzarella 250 g
  • Uova 2
  • Pangrattato q.b.
  • Olio di arachide (se desiderate friggere) 1,5 l

Preparazione

    • Lavate la melanzana, quindi con un coltello a lama liscia ben affilato, tagliatela a fette non troppo spesse, diciamo un 3 millimetri. Adagiate le fette in un colapasta, cospargetele di sale grosso e lasciatele riposare un’oretta con un piatto sopra, dopodiché sciacquatele e asciugatele.
    • In una ciotola capiente, rompete e sbattete le uova, quindi mettete le fettine in ammollo (un po’ per volta). Se le fette sono troppo grandi, potete sempre decidere di tagliarle a metà (io ho fatto così) creando delle mezze lune.
    • Tagliate la mozzarella a fette e fatela ben scolare dal siero, quindi iniziate a preparare le vostre melanzane in carrozza.
    • Prendete una fetta di melanzana passata nell’uovo, adagiate qualche fetta di mozzarella e chiudete con un’altra fetta di melanzana sempre passata nell’uovo, ora impanate il tutto delicatamente, e disponetele man mano su una leccarda foderata con della carta forno.
    • Una volta terminato, scaldate il forno a 200 gradi e lasciatele cuocere per 20 minuti circa, girandole a metà cottura, oppure, scaldate in una casseruola abbondante olio di arachide, e friggetele qualche minuto fino a doratura, per scolarle su carta assorbente. A proposito, QUI trovate tutte le regole da seguire, per una frittura perfetta!

Precedente Spaghetti alla puttanesca Successivo Fagottini di sfoglia con banana e crema di nocciole

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.