Filetto di maiale in salsa agrodolce con peperoni

Adoro i sapori orientali, soprattutto quando si tratta dell’agrodolce è un gusto che mi fa impazzire, non mi restava quindi che provare a fare in casa uno dei piatti cinesi più tipici: il maiale in salsa agrodolce con peperoni, semplicissimo da preparare e che soddisfazione! Devi assolutamente provarlo!

Maiale in salsa agrodolce con peperoni
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Filetto di maiale 400 g
  • Peperoni 2 grandi
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Cipolle (facoltativo) 1
  • Sale fino 2 pizzichi

Per la pastella e la frittura

  • Farina 00 80 g
  • Acqua frizzante q.b.
  • Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaino
  • Olio di semi di arachide 1 l

Per la salsa agrodolce

  • Passata di pomodoro 200 g
  • Aceto di mele (oppure di riso) 100 ml
  • Zucchero (bianco o di canna) 100 g
  • Salsa di soia 2 cucchiai
  • Amido di mais (maizena) 2 cucchiai
  • Acqua 200 ml

Preparazione

  1. Per prima cosa taglia il filetto di maiale in bocconcini non troppo grandi ma nemmeno minuscoli. Prendi una scodella e versa la farina, aggiungi il cucchiaino di lievito in polvere per dolci e mescola, quindi versa l’acqua frizzante a filo amalgamando con una frusta o una forchetta, uniscila fino a raggiungere una pastella cremosa un po’ densa.

  2. Scalda l’olio di semi di arachide in un tegame dai bordi alti, e appena sarà pronto (immergi la punta di uno stecchino per verificare, se frigge è caldo) passa ogni bocconcino nella pastella e tuffalo nell’olio. Non mettere troppi pezzi alla volta, altrimenti rischi di abbassare la temperatura dell’olio. Leggi QUI le regole d’oro per una frittura perfetta!

  3. I bocconcini non devono friggere eccessivamente, quando saranno leggermente ambrati, puoi scolarli su carta assorbente e aggiungere gli altri; magari aiutati con una pinza da cucina, sarà tutto più comodo. Una volta terminato, lascia riposare i bocconcini di maiale su un piatto e occupati dei peperoni.

  4. Affetta la cipolla finemente (se non ti piace puoi non metterla, la ricetta verrà comunque gustosa), lava e pulisci i peperoni e affetta anch’essi a dadini o listarelle, come preferisci. Scalda un filo d’olio extra vergine in una padella antiaderente capiente, e versa al suo interno le verdure, aggiusta di sale e saltale mescolando ogni tanto, per 8 / 10 minuti. I peperoni non devono diventare sfatti, ma bensì mantenere una consistenza abbastanza croccante.

  5. Ora versa i peperoni in un piatto o una scodella, e nella stessa padella prepara la salsa agrodolce, che è velocissima. Versa la passata di pomodoro, unisci l’aceto, lo zucchero, la salsa di soia e mescola, quindi porta a bollore a fiamma dolce, continuando a mescolare per 10 minuti.

  6. Maiale in salsa agrodolce con peperoni

    Nel frattempo diluisci due cucchiai di amido di mais (Maizena) in 200 ml di acqua, mescola bene in modo da non lasciare grumi, e appena la salsa avrà cotto per 10 minuti, unisci l’acqua con l’amido nella padella.

  7. Mescola continuamente fino a quando la salsa non inizia ad addensare. Appena verserai l’acqua con l’amido, naturalmente il colore sarà più chiaro, ma non temere, man mano che mescoli e la salsa termina la cottura addensandosi, tornerà a essere rossa e con quel caratteristico aspetto luicido e glassato della salsa agrodolce cinese. Appena la salsa si sarà addensata (non farla stringere troppo), unisci i peperoni e i bocconcini di filetto di maiale fritti in pastella, amalgama il tutto e servi ben caldo!

Note

Se ti piace, insieme ai peperoni unisci anche dei cubetti di ananas fresca o in barattolo, una vera delizia!

Precedente Focaccia con patate e rosmarino Successivo Gnocchetti al sugo di parmigiano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.