Crea sito

Lasagne zucchine e salmone

Le lasagne zucchine e salmone sono un piatto ricco, saporito ma al contempo delicato, ideale da portare in tavola per il pranzo della domenica, per le feste e per le grandi occasioni.
Molto semplici da preparare e velocissime, soprattutto se scegli di prendere la sfoglia già pronta, perché il condimento si prepara davvero in un attimo!
Per questa ricetta ho scelto il trancio di salmone fresco che resta come gusto più delicato, ma se preferisci un sapore più deciso puoi utilizzare il salmone affumicato confezionato, da mettere nelle lasagne direttamente così com’è, senza cuocerlo prima!

Prova subito anche tu le lasagne zucchine e salmone e non perderti la mia raccolta di pasta al forno!

Lasagne zucchine e salmone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4-6
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le lasagne zucchine e salmone

  • 250 glasagne all’uovo
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • scalogno (uno grande)
  • q.b.sale e pepe
  • 620 gtrancio di salmone fresco
  • 120 mlvino bianco secco
  • 3zucchine grandi
  • 500 mlbesciamella
  • q.b.fiocchetti di burro

Come preparare le lasagne zucchine e salmone

  1. Lasagne zucchine e salmone

    Inizia con il pulire il trancio di salmone, togliendo via la pelle e l’osso centrale. Per comodità chiedi in pescheria di pulirlo!

    Affetta a dadini il salmone, versa due fili d’olio extra vergine sul fondo di una padella antiaderente e metti a soffriggere mezzo scalogno tagliato finemente. Appena sfrigola unisci anche il salmone e mescola.

  2. Lasagne zucchine e salmone

    Appena il salmone è scottato (te ne accorgi perchè diventa rosa) sfuma con il vino bianco e lascia evaporare a fiamma medio bassa, finché non senti più l’odore. Non aggiungere sale mi raccomando, il salmone è già sapido di suo.

  3. Fai ritirare in parte l’intingolo alzando un pochino la fiamma, e nel mentre con la punta di un cucchiaio di legno, spezzetta bene il salmone. Cotto si sfalda molto facilmente, in questo modo otterai una sorta di ragù per le lasagne.

    Una volta asciugato un pochino l’intingolo, spegni e tieni da parte coprendo con un coperchio.

  4. Lasagne zucchine e salmone

    Ora occupati delle zucchine. Lavale, asciugale e spunta le estremità, quindi con una grattugia a fori larghi, grattugiale direttamente all’interno di una scodella.

    Aggiusta di sale, mescola bene con le mani, e affetta finemente l’altra metà dello scalogno, quindi mettilo a soffriggere in una padella con due fili d’olio extra vergine di oliva. Appena sfrigola, unisci le zucchine e mescola, facendole cuocere per 10 minuti, in modo da farle asciugare dall’acqua di vegetazione e farle insaporire.

    Le zucchine potresti anche metterle crude nelle lasagne, però una volta grattugiate devi strizzarle bene all’interno di un colapasta. Io ti consiglio di farle insaporire in padella con olio, scalogno e sale, sono più appetitose!

  5. Lasagne zucchine e salmone

    Adesso che hai tutti gli ingredienti pronti, puoi iniziare a comporre le tue lasagne zucchine e salmone. Prendi una pirofila da forno e versa un cucchiaio abbondante di besciamella sul fondo, quindi adagia sopra il primo strato di lasagne e condiscile con un po’ di zucchine e un po’ di salmone. Versa altra besciamella e continua ad alternare lasagne, zucchine e salmone.

  6. Lasagne zucchine e salmone

    Continua fino a terminare gli ingredienti e concludi l’ultimo strato unendo sopra il condimento di besciamella, zucchine e salmone, tanti fiocchetti di burro! Contribuiranno a conferire una golosa crosticina in cottura.

  7. Lasagne zucchine e salmone

    Inforna le tue lasagne zucchine e salmone in forno statico già a temperatura, a 200° C per circa 30 minuti, ma per la tempistica dipende anche dal tuo forno! Controlla sempre durante la cottura, e quando saranno ben dorate e la besciamella ben sciolta, sforna! Se ti piace una crosticina particolarmente croccante (a me sì) gli ultimi minuti posiziona il forno su Grill.

  8. Lasagne zucchine e salmone

    Sforna le lasagne zucchine e salmone, lasciandole riposare qualche minuto per farle posare, dopodiché dividile in porzioni e servile ben calde!

CONSIGLI

Conserva le lasagne zucchine e salmone in frigorifero per un giorno, all’interno di un contenitore per alimenti o nella pirofila stessa coperta con pellicola trasparente.

Puoi cambiare il condimento come preferisci: sostituire il salmone fresco con quello affumicato o con altre qualità di pesce, crostacei e molluschi.

Al posto delle zucchine puoi usare il broccolo verde oppure gli spinaci, e se non gradisci la besciamella, prova con la ricotta vaccina fresca, che rimane ben cremosa.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.