Crea sito

Frittelle di mele al forno

Le frittelle di mele al forno sono una versione più leggera delle classiche fritte, ma altrettando golose e molto soffici. La pastella è velocissima da preparare e in poco tempo avrete pronta la merenda, oppure un delizioso dessert da offrire ad amici e parenti.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzionicirca 10 / 12 frittelle
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Mele renette
  • 140 gFarina 00
  • 1Uova
  • 120 mlLatte
  • 1 pizzicoSale
  • 1Succo di limone
  • q.b.Scorza di limone
  • q.b.Zucchero a velo
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. Sbuccia le mele, elimina il torsolo centrale con l’apposito utensile oppure con uno scava zucchine, affettale (a fette rotonde e non a spicchi, con il buco in mezzo a causa del torsolo tolto) a uno spessore di circa mezzo centimetro e adagiale all’interno di una scodella, irrorandole con del succo di limone. In questo modo non diventeranno scure.

  2. Scalda il forno a 170° C.

    In un’altra scodella rompi l’uovo e sbattilo con metà del latte, aggiungi quindi la farina setacciata, il pizzico di sale, il cucchiaino di lievito per dolci oppure un cucchiaino raso di bicarbonato, e mescola velocemente con una frusta o con una forchetta. Versa il restante latte e mescola ancora fino a ottenere un impasto cremoso ma non denso.

  3. Scola le fette di mele dal limone e tamponale con della carta assorbente per asciugarle, altrimenti la pastella non aderirà perfettamente ma scivolerà via.

    Rivesti una leccarda con un foglio di carta forno e inizia a immergere delicatamente nella pastella, una fetta di mela alla volta, adagiandola poi sopra la carta forno.

  4. Una volta terminato di intingere tutte le fette, inforna e lascia cuocere per 15 / 20 minuti circa, il tempo varia a seconda del proprio forno, quindi non ti allontanare e controlla spesso dal vetro la cottura.

  5. Quando la pastella sarà gonfia e ben dorata, puoi sfornare. Lascia freddare completamente le frittelle prima di staccarle dalla carta forno, e fallo delicatamente con una paletta. Riponile su un vassoio e spolvera le tue frittelle di mele al forno con abbondante zucchero a velo.

Note

Per questa ricetta non ho utilizzato lo zucchero nella pastella, a mio parere è sufficiente la dolcezza delle mele e dello zucchero a velo all’esterno della frittella, ma se desideri puoi unire 20 grammi di zucchero semolato alla pastella, quando sbatti le uova.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Frittelle di mele al forno”

    1. Ciao Michela, fai una pastella semplice con farina, acqua frizzante a temperatura ambiente fino a che ne assorbe, un cucchiaino di zucchero e un pizzico di sale fino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.