Brownies al doppio cioccolato e noci

Se già conosci i Brownies (tipici americani) devi assolutamente provare questa ricetta della famosissima Martha Stewart, se invece non li hai mai fatti…ti consiglio di provarli subito! Sono una vera tentazione, semplici da preparare e assolutamente golosi, un po’ umidi e tanto cioccolatosi.

Perfetti per la prima colazione, per la merenda o per un picnic, e perchè no, anche per una festa o un buffet, vedrai, conquisterai proprio tutti!

Brownies al doppio cioccolato e noci
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    10 / 15 pezzi
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Cioccolato al latte 170 g
  • Cacao amaro in polvere 25 g
  • Burro (+ una noce per imburrare la teglia) 90 g
  • Uova (grandi) 2
  • Zucchero 200 g
  • Farina 00 100 g
  • Gherigli di noci 80 g
  • Lievito in polvere per dolci 1/4 cucchiaino
  • Sale grosso 1/4 cucchiaino
  • Essenza di vaniglia 2 cucchiaini

Preparazione

    • Trita i gherigli di noci grossolanamente.
    • Fodera una teglia quadrata o rettangolare, con della carta forno e imburrala. Scalda il forno a 180° e nel frattempo inizia a sciogliere il cioccolato a bagnomaria, appena inizia a fondere, unisci anche il burro e mescola con una frusta fino alla completa fusione.
    • Ora unisci il cioccolato in polvere, amalgama per incorporarlo perfettamente e lascia intiepidire. In una ciotola versa e mescola la farina, il lievito e il sale.
    • In un’altra scodella capiente (o nella planetaria a media velocità) sbatti le uova con lo zucchero e l’essenza di vaniglia, finché il composto non diventa chiaro e ben spumoso.
    • Unisci il cioccolato sciolto e amalgama con cura, quindi inizia a versare la farina poco alla volta mentre continui a mescolare con la frusta. In ultimo aggiungi le noci tritare grossolanamente e mescola ancora.
    • Versa l’impasto ottenuto nella teglia e livellalo con una spatola o con il dorso di un cucchiaio. Inforna per 35 minuti, dopodichè fai la prova dello stecchino, infilzalo evitando il centro e i bordi, se esce asciutto e ricoperto di briciole, i Brownies sono pronti.
    • Sforna e lascia freddare nella teglia per 15 minuti, poi sforma e lascia freddare completamente sopra una griglia. Ora puoi tagliare a quadratini per ricavare i Brownies, scegli tu la grandezza e gusta!

Note

I Brownies possono essere conservati in frigorifero al massimo per 3 / 4 giorni, in un contenitore con chiusura ermetica.

Precedente Fiori di zucca in tempura senza uova Successivo Pastella birra e curry

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.