Bombe di sfoglia ricotta e fragole

Cercate uno snack per colazione o per merenda, da preparare in pochissimo tempo? Provate le bombe di sfoglia ricotta e fragole, una dolce e fresca farcitura per queste golose merendine fatte in casa. Se volete deliziarvi nella preparazione della pasta sfoglia home made, cliccate QUI , altrimenti potrete acquistarla già pronta, confezionata fresca, in qualunque supermercato. Una volta che le vostre bombe saranno pronte, non dimenticate di spolverarle con abbondante zucchero a velo, e di gustarle con un buon caffè o tè.

Opzione per i più golosi: una volta sfornate, potete anche colare del cioccolato fuso sopra le bombe o arricchirle con della panna montata.

 

Bombe di sfoglia ricotta e fragole
Bombe di sfoglia ricotta e fragole

 

Bombe di sfoglia ricotta e fragole

RICETTA

Ingredienti per 6 bombe 

  • Pasta sfoglia rettangolare, 2 rotoli
  • Fragole fresche, un cestino piccolo
  • Ricotta vaccina, 200 g 
  • Zucchero, un cucchiaio
  • Zucchero a velo per la decorazione, quanto basta

Utensile: un coppa pasta medio, o un bicchiere grande (per fare le forme delle bombe), carta forno per foderare la leccarda

Preparazione

  • Accendete il forno a 200 gradi.
  • Lavate e asciugate le fragole, quindi tagliatele a pezzetti piccoli.
  • In una scodella unite le fragole, la ricotta e un cucchiaio di zucchero, amalgamate per bene e mettete in frigorifero per dieci minuti.
  • Srotolate il primo rotolo di pasta sfoglia, e con l’aiuto di un coppa pasta o di un bicchiere grande, ricavate 6 cerchi di medie dimensioni, tre sopra e tre sotto.
  • Riprendete la scodella dal frigorifero e con un cucchiaino iniziate a farcire i primi tre dischi, avendo cura di mettere il ripieno bene al centro. Una volta farciti chiudete con l’altro disco, esercitando una pressione con la punta delle dita tutto intorno, formando come un grande raviolo tondo. Aiutandovi con i rebbi di una forchetta, chiudete bene tutta la circonferenza. 
Bombe di sfoglia ricotta e fragole
Bombe di sfoglia ricotta e fragole
  • Rivestite la leccarda con della carta da forno, adagiate su di essa le vostre bombe di sfoglia delicatamente, e infornate abbassando a 180 gradi per circa 8 minuti circa (ogni forno è diverso). Non allontanatevi per nessun motivo al mondo, niente citofono, niente cellulare, niente di niente! State li con le vostre bombe perché a bruciarle ci vuole un attimo, fidatevi, i minuti quando ci si allontana corrono più veloci! 
  • Quando la sfoglia sarà ben lievitata e le bombe ben dorate, potrete sfornare e metterle a raffreddare su una gratella. Procedete con l’altro rotolo di sfoglia per fare le altre tre.
  • Una volta fredde (o tiepide), spolverate con abbondante zucchero a velo e gustate. 

Seguimi anche sulla pagina facebook Noce Moscata

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Noce Moscata

 

Precedente Quiche ai fiori di zucca e ricotta Successivo Fagioli corallo al pomodoro

2 commenti su “Bombe di sfoglia ricotta e fragole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.