Ravioli burro e salvia

I ravioli sono un’icona della cucina italiana, autentici scrigni di bontà fatti di pasta fresca e ripieni di qualsiasi cosa piaccia. In questa ricetta ve li propongo farciti con spinaci, ricotta e uvetta. Un ripieno delizioso e cremoso accompagnato con il più classico e semplice dei sughi, quello con burro e salvia.

Se vi piacciono le mie ricette e vi fa piacere, seguitemi sul mio profilo Instagram (QUI)

Scopri la mia pagina Facebook e resta sempre aggiornato su nuovi contenuti (QUI)

LEGGETE ANCHE:

Ravioli burro e salvia.
  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

PER LA PASTA FRESCA

– 300g di farina 00

– 3 uova medie

PER LA FARCITURA

– 600g di spinaci

– 200g di ricotta

– 50g di uvetta

– olio extra vergine di oliva q.b.

– 2 spicchi di aglio

– peperoncino q.b. (facoltativo)

PER IL SUGO

– 40g di burro

– 10 foglie fresche di salvia

– pepe nero q.b.

Passaggi

VEDIAMO COME PREPARARE QUESTO PIATTO ICONICO DELLA CUCINA ITALIANA

CLICCA (QUI) PER IL PROCEDIMENTO DELLA PASTA FRESCA ALL’UOVO

PREPARAZIONE FARCITURA

– Per prima cosa mettiamo in ammollo l’uvetta in acqua tiepida per almeno 15 minuti.

– Prendiamo gli spinaci, puliamoli e laviamoli sotto acqua corrente e poi strizziamoli per bene.

– In una padella aggiungiamo un filo di olio extra vergine di oliva, due spicchi di aglio, il peperoncino e cuociamo facendo insaporire ed asciugare l’acqua. Lasciamo intiepidire.

– Versiamo gli spinaci, la ricotta e l’uvetta in una ciotola e mescoliamo amalgamando il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

PREPARAZIONE RAVIOLI

– Prendiamo la nostra sfoglia fresca e stendiamola fino ad uno spessore di circa 0,5 millimetri.

– Dividiamola i due strisce uguali e posizioniamo il ripieno al centro aiutandoci con un coppa pasta di circa 10 centimetri per prendere le misure giuste.

Sfoglia per ravioli con farcitura.

– Chiudiamo i nostri ravioli sovrapponendo le due sfoglie.

– Sigilliamo il tutto aiutandoci con le dite per fare uscire tutta l’aria.

Le due sfoglie sovrapposte.

– Con l’aiuto di un coppa pasta diamo la forma ai nostri ravioli.

Inostri ravioli pronti per essere cotti.

PREPARAZIONE CONDIMENTO E COTTURA

– Riempiamo una casseruola capiente con abbondante acqua salata e portiamo a bollore.

– Nel frattempo, in una padella prepariamo il nostro condimento: tagliamo il burro e poniamolo in padella, attendiamo che si sciolga ed aggiungiamo le foglie pulite di salvia. Lasciamo insaporire per qualche minuto.

– Ad acqua con bollore raggiunto, versiamo delicatamente i nostri ravioli portandoli a cottura aspettando che vengano a galla.

– Passiamoli con l’aiuto di una schiumarola nella padella con il sugo e lasciamo insaporire per bene aggiungendo un filo di acqua di cottura per rendere il tutto ancora più cremoso e goloso.

– Serviamo i nostri ravioli in un piatto aggiungendo un filo di olio extra vergine di oliva e un grattugiata di pepe.

I nostri ravioli pronti per essere gustati.

Variazioni

Potete farcire i ravioli come più preferite, ad esempio con prosciutto cotto e formaggio, con speck e patate oppure più semplicemente con verdure fresche di stagione. Non ponete limiti alla fantasia!

Conservazione

Vi consiglio di gustarli appena pronti per assaporarli al meglio.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!