Lasagne con speck, zucchine e provola dolce

Queste lasagne sono una rivisitazione di quelle classiche, un primo piatto davvero delicato e fresco. Semplice da preparare, adatto per ogni occasione, un pranzo o una cena tra amici. Le lasagne all’uovo, le zucchine in consistenze diverse, la besciamella ad amalgamare il tutto ed infine la provola che da quella marcia in più. Questi ingredienti creano un’armonia di sapori che farà impazzire le vostre papille gustative.

Se vi piacciono le mie ricette e vi fa piacere seguitemi sul mio profilo Instagram (QUI)

Scopri la mia pagina Facebook e resta sempre aggiornato su nuovi contenuti (QUI)

LEGGETE ANCHE:

Lasagne con speck, zucchine e provola dolce.
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per lasagne

– 8 zucchine

– 6 fogli di lasagne

– 200g di speck

– 100g di provola dolce

– olio di semi q.b.

– 2 spicchi di aglio

– olio extra vergine di oliva q.b.

– foglioline di menta q.b.

– sale q.b.

Ingredienti per besciamella (500g)

– 500g di latte intero

– 50g di olio extra vergine di oliva oppure 50g di burro

– 50g di farina

– sale, pepe e noce moscata a piacere

Preparazione lasagne zucchine, speck e provola dolce

Preparazione zucchine

– Per prima cosa iniziamo con le zucchine: laviamole bene e mondiamole nei lati. Prendiamone 4, grattugiamole direttamente in uno scolapasta lasciandole scolare per circa 20 minuti così da perdere la loro acqua. Trascorso il tempo diamo una bella strizzata e mettiamole in una ciotola.

Zucchine trifolate

– Affettiamo a cubotti altre 3 zucchine e in una padella facciamo soffriggere 2 spicchi di aglio con olio extra vergine di oliva (se volete anche del peperoncino, si sposa alla perfezione).

– Aggiungiamo le zucchine, copriamo con un coperchio e portiamole quasi a cottura (non stracuocetele perché comunque poi cucineranno anche in forno). Mettiamole poi da parte.

Zucchine a cubotti cotte in padella.

– A questo punto affettiamo, con l’aiuto di una mandolina, l’ultima zucchina a rondelle sottili e friggiamo a 160 gradi circa per pochi minuti fino a doratura. Poniamole su carta assorbente e saliamo.

Zucchine a rondelle fritte.

PREPARAZIONE BESCIAMELLA

– Per prima cosa sciogliamo la farina con il burro a fuoco molto basso, mescolando sempre con una frusta. Dopo poco tempo ci troveremo a lavorare una crema, a questo punto aggiungiamo, poco per volta, il latte facendolo incorporare il tutto per bene.

– Mescoliamo costantemente a fuoco medio fino ad ottenere una consistenza vellutata (dovrà velare il cucchiaio come si suol dire).

– A cottura ultimata, se non usata subito, copriamo la besciamella con della pellicola.

COMPOSIZIONE LASAGNA ALLE ZUCCHINE, SPECK E PROVOLA DOLCE

– Prendiamo uno stampo di circa 22cm x 16cm.

– Iniziamo a disporre gli strati: all’inizio mettiamo la besciamella e spalmiamola per bene, poi le zucchine trifolate, quelle a cubotti e dei pezzettini di provola dolce.

– Mettiamo la lasagna, e ricominciamo. Besciamella, le zucchine in due consistenze, dei pezzetti di provola, e aggiungiamo le fettine di speck. Continuiamo in questo modo fino ad esaurire gli ingredienti.

– Nell’ultimo strato mettiamo abbondante besciamella, le zucchine e della provola dolce.

Strati delle lasagne con zucchine, speck e provola dolce.

COTTURA

– Inforniamo a 180 gradi, con forno preriscaldato, per 20 minuti circa, infine passiamo le lasagne in modalità grill per 2 minuti.

– Lasciamo intiepidire per una decina di minuti e gustiamoci il nostro piatto!!

Lasagne con speck, zucchine e provola dolce.

Variazioni

Questo fantastico piatto si presta a molteplici alternative. Possiamo prepararlo con asparagi, uova e pancetta, oppure, solo verdure e besciamella o naturalmente la versione più conosciuta, ovvero, le lasagne alla bolognese. Non ponete limiti alla fantasia!!

Conservazione

Potete conservare le vostre lasagne tranquillamente in frigo per 2 giorni, riscaldandole in forno per ottenere sempre un risultato strepitoso!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!