Focaccia Toscana

La focaccia Toscana o più comunemente chiamata schiacciata, è un prodotto molto goloso cotto in forno. Deliziosa, salata, croccante sui bordi e sul fondo, ma morbida al centro, ottima da farcire con salumi e formaggi, ma altrettanto buona anche da mangiare da sola. Adatta per qualsiasi occasione, un pranzo, una cena, per merenda o uno spuntino. Provatela e non ve ne pentirete, un morso tira l’altro!!

Se ti piacciono le mie ricette e ti fa piacere, segui il mio profilo su Instagram (QUI)

Scopri la mia pagina Facebook e resta sempre aggiornato su nuovi contenuti (QUI)

LEGGI ANCHE:

Focaccia Toscana.
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

PER L’IMPASTO DELLA FOCACCIA

– 350g di farina 00

– 150g di farina Manitoba

– 250g di acqua a temperatura ambiente

– 50g di latte

– 50g di olio extra vergine di oliva

– 4g di lievito di birra disidratato

– 12g di sale fino

– un cucchiaino di zucchero

PER LA FARCITURA

– 200g di coppa

– 150g di pomodorini secchi

– insalata mista q.b.

– paté di olive taggiasche q.b.

– 4 burrate

Passaggi

VEDIAMO IL PROCEDIMENTO PER PREPARARE L’ IMPASTO E COME CUCINARE QUESTA FANTASTICA FOCACCIA

PREPARAZIONE IMPASTO

– Prendiamo una ciotola capiente, mescoliamo assieme le farine, il lievito, lo zucchero ed il sale.

– Aggiungiamo l’acqua, il latte e l’olio, mescoliamo per bene aiutandoci con un cucchiaio di legno e facciamo amalgamare il tutto. L’impasto risulterà molle e appiccicoso, non preoccupatevi deve essere così.

– Copriamo la nostra ciotola con della pellicola e lasciamo lievitare per circa 3 ore in un luogo asciutto e al riparo da correnti di aria.

Il nostro impasto lievitato.

PIEGHE DI RINFORZO E STESURA IMPASTO

– Rovesciamo il nostro impasto su una spianatoia leggermente infarinata, aggiungiamo della farina anche sull’ impasto, diamo una forma rettangolare e facciamo due pieghe a portafoglio. Aggiungiamo un po’ di farina se l’impasto lo richiede, non vi preoccupate se è morbido, deve essere così.

– Dopo avere fatto riposare il tutto 20 minuti coperto con pellicola, riprendiamo il nostro impasto e facciamo altre due pieghe a portafoglio questa volta dai lati però. Aggiungiamo sempre la farina che ci serve.

– Lasciamo riposare altri 20 minuti coprendo con pellicola, poi un altro giro di pieghe completo.

– Prendiamo una teglia da forno, mettiamo la carta forno e adagiamo il nostro impasto. Con i polpastrelli picchiettiamo la focaccia delicatamente fino a raggiungere i bordi.

– Aggiungiamo un giro di olio extra vergine di oliva abbondante e dei chicchi di sale grosso, lasciamo lievitare un’altra ora coprendo con pellicola o un canovaccio.

– Nel frattempo prepariamo la nostra farcitura.

La nostra focaccia stesa nella teglia.

COTTURA E FARCITURA

– Prepariamo la farcitura della nostra focaccia toscana, condendo l’insalata con un giro di olio e sale e asciughiamo dall’olio in eccesso i pomodorini secchi.

– A forno preriscaldato statico a 250 gradi inforniamo la focaccia sul fondo per circa 10 minuti, poi trasferiamo nel ripiano medio alto per altri 10 minuti circa, finché non risulta bella dorata.

– Appena uscita dal forno spennelliamo con abbondante olio extra vergine di oliva e farciamo con i nostri condimenti.

Focaccia Toscana farcita.

Variazioni

Possiamo farcire la focaccia a nostro piacere, ad esempio con del salame Toscano, oppure la fantastica finocchiona. Deliziosa anche da mangiare semplicemente appena sfornata.

Conservazione

Una volta raffreddata possiamo tranquillamente conservarla in frigo per due giorni, chiudendola dentro un contenitore ermetico.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.