Zucchine ripiene in vasocottura – ricetta primo piatto

Zucchine ripiene in vasocottura. Sì, sì, proprio in vasocottura! La passione per questa tecnica mi porta a sperimentare nuove ricette, c’è da dire, poi, che io adoro le verdure ripiene per non parlare dell'”amore” che provo nei confronti delle zucchine 😛 Questa volta, però, ho deciso di riempire le zucchine con del buon riso anziché il pangrattato ed il risultato è stato sorprendente!!!

Della vasocottura vi ho già detto tanto ed altre domande (con piacere mio) mi avete posto; non esitate a consultare la raccolta di ricette in vasottura per approfondire l’argomento o a fare altre domande se avete dubbi.

zucchripienetest

                           Zucchine ripiene in vasocottura

Ingredienti per 4 zucchine ripiene:

  • 5 zucchine tonde
  • 100 grammi di riso carnaroli
  • 100 grammi di prosciutto cotto
  • 60 grammi di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • qualche foglia di basilico
  • olio evo qb
  • sale e pepe qb

Procedimento:

Lavate ed asciugate le zucchine, tagliate la calotta a 4 e scavate (come in foto) con l’aiuto di un cucchiaino. Salate l’interno delle zucchine e lasciate che perdano la loro acqua di vegetazione, per circa mezz’ora, capovolte in un colapasta.

Nel frattempo fate lessare il riso in acqua salata per metà del tempo previsto di cottura (circa 10 minuti) e riducete la 5° zucchina a dadini. Riscaldate, in una padella, un cucchiaio d’olio con lo spicchio d’aglio intero e fate rosolare la zucchina, fino a quando perderà il liquido. Unite il riso scolato alle zucchine trifolate, eliminate l’aglio e mescolate. Una volta intiepidito il composto di riso e zucchine unite il prosciutto cotto tritato, il parmigiano ed il basilico tritato.

Riempite le zucchine con l’aiuto di un cucchiaino con il riso alle zucchine e trasferite ogni zucchina in vaso di vetro con tappo a gancio. Versate un cucchiaino di olio su ogni zucchina e chiudete il vaso, avendo cura che i bordi siano puliti.

“Infornate” un vaso alla volta nel microonde impostato a 800 Watt per 480 grammi di peso, per 6 minuti. Avviate la cottura senza aprire lo sportello. Una volta scaduto il tempo estraete il vaso con l’aiuto di un guanto da forno (e noterete che proseguirà la cottura per alcuni minuti). Continuate con gli altri vasi.

Per poter aprire i vasi, in cui si sarà creato il sottovuoto, basterà rimettere nel microonde sempre a 800 W per 480 gr per 3 minuti. Avendo cura di sganciare il coperchio del vaso che con il calore all’interno lo farà aprire da solo.

Potete conservare la zucchine ripiene in frigorifero fino a quindici giorni.

Date spazio al gusto aggiungendo al riso qualche pezzetto di taleggio o gorgonzola.

Curiosa io… di sapere se vi è piaciuta la ricetta delle zucchine ripiene in vasocottura… se avete domande non esitate 😉 vi aspetto nella mia pagina Facebook “Nel tegame sul fuoco

Precedente Confettura di pesche e zenzero - ricetta con pectina naturale- Successivo Crumble di mele alla cannella- senza glutine-

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.