Crea sito

ZUCCA IN VASOCOTTURA ALLA CALABRESE

La zucca in vasocottura, oggi, ve la offro alla calabrese. Fettine di zucca, fritta o arrostita, pangrattato aromatizzato con aglio, menta e aromi, infine un tocco di aceto. Un’esaltazione del gusto, malgrado la sua semplicità. Un contorno aromatico perfetto per accompagnare carni e formaggi semi stagionati. La zucca cotta in vasetto viene esaltata dagli aromi e dall’aceto e la cottura stessa in vasetto, esalta la la dolcezza di questo ortaggio. Così, nella stagione delle zucche, potremo gustarla e/o conservarla in frigo per molti giorni.

zucca+cotta+in+vasetto
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 600 g Zucca
  • 100 g Pangrattato (circa)
  • 2 spicchi Aglio
  • un mazzetto Menta
  • due cucchiaio Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • un cucchiaio Olio
  • 4 cucchiai Aceto di mele
  • 4 pizzichi Sale
  • 4 pizzichi Pepe nero

Preparazione

  1. Pelate e affettate la zucca, a fette regolari, e grigliatela per pochi minuti. In alternativa potete friggerla in olio di oliva.

    Frullate il pangrattato con la menta lavata, gli spicchi di aglio spellati, il formaggio, il sale e il pepe. Aggiungete l’olio al pangrattato e frullate per qualche secondo.

    Distribuite sul fondo di un vasetto da 500 ml due fettine di zucca, spolverate con due cucchiaini di pangrattato e bagnate con un cucchiaino di aceto. Proseguite con un altro strato di zucca grigliata e uno di pangrattato. Ultimate con un altro strato e cucchiaino di aceto.

    Pulite bene il bordo del vasetto e chiudetelo con tappo, gancio e guarnizione. Programmate il microonde a 800 watt (o alla vostra potenza testata), per 5 minuti, inserite il vasetto e avviate la cottura.

    Nel frattempo preparate gli altri vasetti di zucca.

    Sfornate e lasciate riposare per almeno venti minuti la zucca in vasetto, il liquido che si formerà si asciugherà durante il riposo, si ultimerà la cottura e si creerà il sottovuoto.

    Cuocete gli altri vasetti nel frattempo.

    Ora potete decidere se tirare la guarnizione e servire, se riporre in frigo, dove si conserverà per 15 giorni. Se volete aprire il vasetto in microonde basterà sganciare il vasetto, metterlo in microonde e avviare alla stessa potenza impiegata che avete usato per cuocere. Sfornate e servite la zucca in agrodolce in vasetto e buon appetito!

Per saperne di più…

Vi è piaciuta la ricetta della zucca in vasetto? Seguitemi nella pagina ufficiale Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, per rimanere aggiornati sulle nuove proposte.

Se la cottura in vasetto vi appassiona, iscrivetevi nel mio gruppo il mondo in un vasetto, troverete assistenza per iniziare e tanti appassionati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.