Crea sito

Una giornata da McDonald’s

Cari lettori, oggi voglio raccontarvi della mia giornata in un ristorante McDonald’s.

Una bellissima esperienza, organizzata da McDonald’s in collaborazione con GialloZafferano, per il lancio delle nuove McChicken Variation.

Questo tour mi ha consentito di scoprire cosa c’è dietro questa grande azienda, scoprire l’attenzione che viene prestata ai fornitori, quanto tutto sia orientato all’alta qualità e all’italianità, mi ha fatto rendere conto che McDonald’s ha fatto e fa della soddisfazione del cliente il suo obiettivo primario.

una giornata al McDonald's

Non è facile stare al passo con la tecnologia e le regole in vigore, riuscendo a mantenere il cliente soddisfatto sotto ogni punto di vista. Beh, penso che McDonald’s ci sia riuscita. 

I chioschi digitali, grandi touch screen posti nella sala del ristorante, facilitano e rendono fluide le ordinazioni. Il cliente, una volta fatta l’ordinazione, potrà sedersi al tavolo e verrà servito da personale gentile e disponibile. Dimenticate le tristi file alle casse e godetevi il relax in famiglia. Tra giochi e regali, McDonald’s offre ai bimbi attrazioni che permettono anche ai genitori di rilassarsi.

Durante l’anteprima nazionale, io e le altre blogger, abbiamo avuto la possibilità di visitare i depositi, le celle e le cucine, e anche di preparare le deliziose McChicken Variation.

Devo dire che tutto mi ha piacevolmente sorpresa. Pulizia, attenzione ai prodotti e tutto l’ingranaggio che permette di cucinare in sicurezza sia per i dipendenti sia per i clienti. Ogni postazione di lavoro è organizzata in modo tale che ogni prodotto venduto abbia lo stesso risultato.

La cosa che più mi ha colpito è l’attenzione ai prodotti utilizzati: petto di pollo italiano, allevato a terra; prodotti italiani IGP e DOP, dal Provolone Valpadana DOP ai pomodori secchi della Puglia. 

La giornata è iniziata con una ricca colazione, poi ci sono state le presentazioni: Mario Federico, Amministratore Delegato di McDonald’s Italia, Dave Watchman, Chief Operations Officer di McDonald’s Italia, Andrea Santagata Chief Innovation Officer di Mondadori, Giorgia Favaro, Chief Marketing Officer McDonald’s Italia, Raffaele Bellini, Chef McDonald’s Italia, Giovanni Castaldi e Manuel Saraceno, Chef

GialloZafferano. 

Ci hanno raccontato di come è nata la collaborazione tra GialloZafferano e McDonald’s, quante prove sono state fatte fino ad arrivare alle due McChicken Variation, le votazioni lanciate ai lettori GialloZafferano per la scelta dei McChicken, fino ad arrivare alla scelta accurata delle materie prime. 

Terminata la visita alle cucine siamo passati alla degustazione… inutile dirvi che c’è stato l’assalto alle pepite con Asiago DOP e Speck Alto Adige IGP, così filanti e gustose che non riuscivamo a smettere di mangiarle. Quando sono arrivate le McChicken Variation che avevamo preparato, però, è stata subito festa. Definirli deliziosi è riduttivo, mi spiace solo che saranno a edizione limitata (ovvero nei ristoranti solo per 10 settimane). Ecco qualche foto… per rendere l’idea!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.