Torta salata alla norma – ricetta integrale

Ecco a voi la torta salata alla norma. Una ricetta prelibata e veloce, una sorta di quiche con una base di pasta matta integrale e senza uova che accoglierà un ripieno delizioso. Melanzane fritte, provola, prosciutto, pomodori ed un tocco di ricotta salata. Non trovata anche voi che sia un’ottima alternativa ad un classico secondo piatto?

Torta salata alla norma

Torta salata alla norma

Ingredienti per una torta da 26 cm di Ø:

  • 250 grammi di farina integrale (io Cappelli, di grano duro integrale*)
  • 140 ml di acqua fredda naturale
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • un cucchiaio di aceto
  • una presa di sale
  • una melanzana media
  • olio di semi per friggere
  • 4 fette di prosciutto
  • 150 grammi di provola
  • un cucchiaio di ricotta salata grattugiata
  • un cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato
  • 200 grammi di pomodori pelati
  • uno scalogno
  • un cucchiaio di olio
  • una presa di sale

Occorrente: uno stampo da crostata- carta da forno – un mattarello

Procedimento:

  1. Preparate la pasta matta: mettete la farina in una ciotola, unite l’acqua, l’aceto, i 4 cucchiai di olio ed il pizzico di sale, impastate il tutto fino ad ottenere un impasto liscio, morbido e ben amalgamato. Adagiate il panetto su un piano e coprite con la ciotola, fate riposare per mezz’ora.
  2. Nel frattempo preriscaldate l’olio per friggere in una padella. Lavate, asciugate e affettate la melanzana, friggete le fette di melanzana, rigirandole e trasferendole, appena fritte, in un piatto. Salatele leggermente.
  3. Preparate la salsa: pelate lo scalogno, affettatelo e mettetelo in un tegame, unite il cucchiaio di olio e rosolate a fuoco dolce. Tagliate a filetti i pomodori e uniteli alla cipolla, salate leggermente e fate cuocere a fuoco moderato per 15 minuti. Tritate con una grattugia a fori larghi la provola.
  4. Preriscaldate il forno a 200°. Stendete la pasta matta su un foglio di carta forno, aiutandovi con un mattarello, fino ad arrivare ad un diametro di 26 cm. Trasferite nella teglia la pasta matta con tutta la carta forno, facendola aderire ai bordi, tagliate la carta forno in eccesso.
  5. Adagiate su tutto il fono della torta salata le fette di prosciutto, poi la provola grattugiata. Adagiate a raggiera, sovrapponendole leggermente, le fette di melanzana. Distribuite sopra il pomodoro cotto. Spolverate la superficie con la ricotta salata ed il parmigiano.
  6. Infornate la torta salata alla norma per 20 minuti, abbassate la temperatura a 180 con la resistenza inferiore accesa e proseguite per altri 10 minuti. Verificate la cottura della parte inferiore prima di sfornare, dovrà risultare ben dorata.

Sfornate la torta salata alla norma e gustatela sia calda che tiepida. Io vi aspetto nella mia pagina Facebook per sapere se vi è piaciuta .

Torta salata alla norma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.