Torta di patate e funghi

Semplicemente gustosa e avvolgente la torta di patate e funghi, che oggi vi propongo, cari lettori! Una sorta di gateau arricchito con funghi ma senza uova. Per questa ricetta ho utilizzato un stampo da plum cake, ho cotto le patate al vapore (di modo che rimanessero più asciutte), nel frattempo ho cotto i funghi e poi ho assemblato il tutto arricchendolo con formaggio a pasta filata. Il risultato è stato strepitoso, non avremmo voluto smettere di gustarla…

Torta di patate e funghi

Torta di patate e funghi

Ingredienti per 6 persone:

  • 6 patate di montagna medio grosse (circa 80 grammi a patata)
  • 300 grammi di funghi porcini (anche surgelati)
  • 180 grammi di scamorza bianca o provola
  • due piccoli spicchi di aglio
  • un bel mazzetto di prezzemolo
  • un dado vegetale (meglio se fatto in casa)
  • 30 grammi di burro + qualche fiocco
  • una bella presa di sale
  • pepe nero macinato sul momento
  • olio extravergine di oliva (per pennellare lo stampo) + un cucchiaio per i funghi
  • pangrattato per lo stampo e per la copertura

Procedimento:

  1. Lavate e pelate le patate. Tagliatele a pezzi e cuocetele al vapore fino a quando la forchetta affonderà comodamente (circa 20 minuti).
  2. Nel frattempo pelate uno spicchio di aglio e trasferitelo in una padella, dotata di coperchio, unite il cucchiaio di olio e rosolate a fuoco dolcissimo, unite i funghi, il dado, un po’ di prezzemolo lavato e tritato. Coprite e fate cuocere per dieci minuti o fino a che l’acqua di vegetazione si sarà assorbita.
  3. Nel frattempo tagliate a fettine il formaggio e pennellate lo stampo con poco olio e spolveratelo con il pangrattato, eliminate quello in eccesso. Pelate l’altro spicchio di aglio e lavate e tritate il prezzemolo.
  4. Passate le patate cotte nello schiacciapatate e fatele cadere in una ciotola, unite il burro, il prezzemolo e l’aglio, aggiustate con una presa di sale e un bel pizzico di pepe. Mescolate bene. Qualora la qualità delle vostre patate fosse acquosa, aggiungete un cucchiaio di farina e mescolate ancora.
  5. Preriscaldate il forno a 200°.
  6. Versate 3/4 del composto nello stampo e con le mani inumidite distribuitelo su tutto il fondo e i lati dello stampo. Versate i funghi e distribuiteli, unite le fette di formaggio e ricoprite il tutto con l’impasto di patate rimanente e, sempre con le mani inumidite, livellatelo su tutta la superficie.
  7. Spolverate con il pangrattato e distribuite qua e là qualche fiocchetto di burro. Infornate per 20/25 minuti o fino a doratura.
  8. Sfornate lo sformato di patate e lasciate riposare per almeno 10 minuti. Capovolgete lo stampo su un piatto e servite.

plumcake di patate e funghi

Vi garantisco che la torta di patate e funghi è ottima anche se preparata a pranzo e consumata la sera, il riposo la solidificherà e la renderà più gustosa.

Se vi è piaciuta la mia ricetta e volete farmelo sapere vi aspetto nella mia pagina Facebook.

Torta di patate e funghi

Gateau senza uova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.