Torta con crema e fragole senza glutine

I dolci con le fragole che meravigliosa scoperta! Oggi vi propongo la torta con crema e fragole senza glutine, una ricetta  soffice e aromatica. Una delizia, insomma, che non potete lasciarvi scappare! Fragole fresche ma anche altri tipi di frutta, ad esempio i frutti di bosco ed una crema chantilly che la renderà sublime! Io non seguo una dieta senza glutine, come sapete, ma, trovo, che i dolci senza glutine vengano più soffici, leggeri… per questo preferisco realizzarli con farine prive di glutine in alternativa, se non avete le farine prive di glutine, potete utilizzare la farina 00 anche se vi consiglio di utilizzare quelle indicate.

Torta con crema e fragole senza glutine

Torta con crema e fragole senza glutine

Ingredienti per uno stampo da 28 cm ( se avete quello da 24 vi metterò le dosi accanto)

  • 6 uova (4)
  • 140 grammi di zucchero (120)
  • 4 cucchiai di maizena (3)
  • 3 cucchiai di fecola di patate (2)
  • 4 cucchiai di farina di riso (3)
  • mezza bustina di cremor tartaro già miscelato con il bicarbonato
  • mezzo baccello di vaniglia
  • un pizzico di sale
  • burro e farina di riso per predisporre lo stampo

Per la crema chantilly:

  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiai di maizena
  • 250 ml di latte
  • un pizzico di sale
  • una scorza di limone o arancia
  • 200 ml di panna fresca da montare
  • 400 grammi di fragole
  • zucchero a velo

Occorrente: uno stampo da 28 cm o 24 – un coltello affilato o un taglia-torte – fruste elettriche – una spatola –

Procedimento:

  1. Preriscaldate il forno a 160°. Imburrate e infarinate lo stampo.
  2. Separate i tuorli dagli albumi e montate a neve questi ultimi. Lavorate, fino a farli diventare chiari e spumosi, i tuorli con lo zucchero. Unite i semini della vaniglia prelevati con un coltello. Unite le farine setacciate, il sale ed il cremor tartaro. Mescolate bene con una spatola e poi con le fruste per incorporare bene le farine. Unite, infine gli albumi montati, incorporandoli con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi. Versate il preparato per pan di spagna nello stampo, livellatelo e infornate per un’ora, senza aprire il forno durante la cottura e facendo la prova stecchino, prima di sfornare, che dovrà uscire asciutto.
  3. Nel frattempo preparate la crema pasticciera: mettete in un pentolino l’uovo, lo zucchero, la maizena e mescolate con una frusta. Unite a filo il latte  continuando a mescolare. Unite un pizzico di sale e la scorza di agrume, mescolate e ponete su fiamma bassa. Portate a leggero bollore, sempre mescolando con la frusta. Spegnete e fate raffreddare completamente, mescolando spesso di modo che non si formi la patina in superficie.
  4. Sfornate il pan di spagna e trasferitelo su una gratella a raffreddare (foto 1), una volta freddo tagliatelo in tre dischi (foto 2).
  5. Montate a neve la panna e incorporatela alla crema pasticciera con movimenti dal basso verso l’alto.
  6. Frullate, unendo due cucchiai di acqua, metà delle fragole e con la metà della coulis di fragole così ottenuta bagnate il disco di pan di spagna che farà da base (foto 3), adagiandolo su un piatto da portata o una alzata per dolci. Unite qualche cucchiaio di crema chantilly (foto 4) coprite con l’altro disco e proseguite con coulis e crema. Adagiate il terzo disco e spalmate su tutta la superficie la restante crema chantilly (foto 5).
  7. Lavate le fragole restanti e affettatele sottilmente. Ricoprite la torta crema e fragole senza glutine con le fettine di fragole (foto 6). Prima di riporre in frigo la torta alle fragole spolveratela con zucchero a velo, questo consentirà alla frutta di non ossidarsi e di rimanere bella lucida.

come farcire una torta

Servite la vostra torta crema e fragole per un compleanno, un buffet o un evento importante.

Se vi è piaciuta la mia ricetta, se avete bisogno di qualche consiglio o volete rimanere aggiornati sulle nuove ricette vi aspetto nella mia PAGINA FACEBOOK !

Torta con crema e fragole senza glutine

pan di spagna alle fragole

Precedente Spiedini vegetariani alla greca - senza cottura - Successivo Sbriciolata alle amarene

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.