Timballo di zucchine in vasocottura

Il timballo di zucchine in vasocottura, ripieno di riso, speck e formaggio, cuocerà in pochi minuti al microonde. Veloce e adatto ai giorni di festa, da preparare in largo anticipo, questo primo piatto in vasocottura, vi conquisterà dal primo assaggio. La ricetta richiede dei passaggi ben definiti perché riesca al meglio ed è per questo che ho realizzato per voi delle foto passo passo. Così sarà più chiaro capire come fare per avere un timballo di riso e zucchine in vasocottura perfetto! La base della ricetta è simile al timballo di riso e radicchio in vasetto, solo che, per esaltare il gusto delicato del riso e delle zucchine, ho aggiunto dello speck e del formaggio dal gusto deciso. Il vantaggio nel realizzare questa ricetta è dato dal poterla preparare una settimana in anticipo, magari a Pasqua o per un pic-nic a Pasquetta, basterà tirarla fuori dal frigo, scaldarla e sformarla su piatto. Sono certa che vi piacerà, come è piaciuta tanto a casa mia…

Adesso andiamo a preparare la ricetta del timballo di zucchine in vasocottura!

timballo di riso e zucchine in vasocottura al microonde
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:32 minuti
  • Porzioni:4
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 200 g Riso
  • 3 Zucchine
  • 40 g Burro
  • 4 fette Speck (sottili)
  • 4 cucchiai Parmigiano reggiano grattugiato (o Castelmagno)
  • Sale
  • Pangrattato
  • Olio per pennellare i vasetti

Preparazione

  1. Per prima cosa portate a bollore, in una pentola, l’acqua per cuocere il riso. Lavate e spuntate le zucchine, tagliatele a fettine sottili, per il senso della lunghezza, aiutandovi con una mandolina. Mettete, man mano, le fettine di zucchine in un colapasta e salatele leggermente. Mescolatele e lasciate che perdano la loro acqua e si ammorbidiscano, per circa venti minuti.

    Salate l’acqua che avete portato a bollore con un cucchiaino di sale e tuffate il riso, fatelo cuocere per la metà del tempo rispetto a quello indicato sulla confezione.

    Mentre il riso cuoce potete ungere 4 vasetti da 370 ml e poi spolverare il fondo con poco pangrattato.

    Scolate il riso, trasferitelo in una ciotola e conditelo con il burro, mescolate bene per farlo fondere e poi unite il formaggio grattugiato. mescolando ancora una volta.

  2. ricetta timballo di riso e zucchine in vasetto

    Ora che tutti gli ingredienti base sono pronti, potete procedere con l’assemblaggio del timballo di zucchine in vasocottura.

    Prendete le fettine più larghe delle zucchine e utilizzatele per rivestire i vasetti (come in foto), aggiungete al centro di esse, aiutandovi con un cucchiaio, il riso condito. Aggiungete la fettina di speck e ricoprite il tutto con le fettine di zucchine eccedenti.

  3. Pennellate con poco olio la parte superiore delle zucchine, pulite il bordo del vasetto, chiudete e agganciate. Mettete il vasetto nel microonde, programmate quest’ultimo alla vostra potenza testata (io a 750 watt), avviate la cottura per 4 minuti.

    Mentre il primo vasetto cuoce, potete dedicarvi alla preparazione degli altri vasetti.

    Una volta terminata la cottura del timballo di zucchine in vasocottura, estraete il vasetto dal microonde e lasciatelo riposare chiuso per 20 minuti. Procedete con la cottura degli altri vasetti.

    Una volta che i vasetti avranno riposato, si sarà formato il sottovuoto e saranno a temperatura ambiente, potete riporli in frigo, dove si conserveranno per una settimana. Per togliere il sottovuoto, scaldare il timballo e servirlo, vi basterà sganciare, mettere i vasetti nel microonde* e avviare fino a che non saranno ben caldi. Tirate dolcemente la guarnizione, lasciate riposare per un minuto e poi sformate su piatto.

Consigli

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulla vasocottura

Per evitare escursioni termiche al vetro, nel passaggio frigo-microonde, utilizzate per un po’ di minuti la funzione scongelamento.

Se volete saperne di più sulla tecnica della vasocottura al microonde, iscrivetevi nel mio gruppo di assistenza, DAL TEGAME AL VASETTO.

Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere le mie ricette!

 

Precedente Stocco alla ghiotta in vasocottura Successivo Coppa alla crema con mele e frutta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.