Crea sito

STRUFFOLI AL FORNO MORBIDI

Gli struffoli al forno morbidi, piccoli bocconcini aromatizzati al miele e arancia, tipici del Natale campano. Una ricetta veloce e facile che, oggi, renderemo leggera con la cottura in forno. Per rendere l’impasto bello morbido e aromatico io uso un trucchetto, insegnato dalla mia cara vicina di casa. Una signora anziana che faceva dolci da paura, fu lei ad insegnarmi la ricetta della pastiera napoletana. Così, come da usanza calabrese, pochi giorni prima del Natale, mi portò un piattino di struffoli cotti in forno e mi disse -li ho fatti più leggeri per mio marito, ma non glielo dire che non li ho fritti- così, in cambio del mio silenzio, mi diede la ricetta. Ed io oggi la regalo a voi, certa che ne saprete fare buon uso!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 375 g Farina 00
  • 30 ml Olio extravergine d'oliva
  • 35 ml Olio di semi di mais
  • 50 ml Vermouth
  • 50 ml Vino bianco secco
  • Un cucchiaini Zucchero
  • Un pizzichi Sale
  • Mezza bustine Lievito in polvere per dolci
  • una Scorza d'arancia

Per la bagna al miele

  • 200 ml Miele millefiori
  • Succo d'arancia
  • un cucchiai Codette colorate

Preparazione

Per la ricetta degli struffoli al forno

  1. In un pentolino versate l’olio di oliva e i 35 ml di olio di semi. Lavate e asciugate la scorza di arancia, grattugiate la scorza, facendo attenzione ad evitare la parte bianca, e fatela cadere nel pentolino con gli oli. Scaldate l’olio a fiamma bassa, di modo che la scorza rilasci il suo aroma.

    Versate la farina in una ciotola e unite lo zucchero, il sale e il lievito, mescolate e fate un incavo al centro. Versate l’olio caldo, i 50 ml di vino bianco, il Vermouth e impastate bene fino ad incorporare bene tutta la farina, de necessario unite altri 30 ml di vino bianco, e impastate ancora fino ad ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso. Fate un palla, adagiatela su un piano e copritela con la ciotola capovolta. Lasciate riposare per circa venti minuti di modo che il glutine si rilassi.

Per cuocere gli struffoli

  1. Preriscaldate il forno a 180°. Rivestite una leccarda di carta forno.

    In un piano, leggermente infarinato, staccate dei pezzi di impasto, fateli rotolare sul piano fino a creare dei cilindri. Ritagliate i cilindri a pezzetti della grandezza di uno gnocco.

    Trasferite, man mano, gli struffoli nella leccarda e alla fine infornate per 15 minuti.

     

Per la salsa al miele

  1. Mentre gli struffoli sono in cottura, scaldate in una larga padella il miele, unite il succo e la scorza rimanente dell’arancia. Badate che la fiamma sia bassissima.

    Sfornate gli struffoli cotti in forno e trasferiteli man mano nella padella, a fuoco spento. Mescolateli bene per farli amalgamare bene al miele e poi trasferite il tutto in un piatto da portata.

    Decorate con le codette di zucchero, lasciate intiepidire e servite.

Dove mi trovi

Se ti piacciono le mie ricette lascia un LIKE alla mia pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, per rimanere aggiornato sulle nove proposte.

Se volete stare ancor più leggeri, provate la ricetta degli struffoli senza zucchero al cioccolato.

 

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.