Crea sito

RISO ALLA CANTONESE IN VASOCOTTURA

Cari lettori, oggi sono lieta di annunciarvi la ricetta del riso alla cantonese in vasocottura. Una vera esplosione di gusto, pronta in pochi minuti. Per questa ricetta ho cercato di seguire la ricetta base, anche se la stessa si presta a numerose varianti. L’unica variante che ho apportato è l’aggiunta di un cipollotto freschissimo rosolato, questo ha dato carattere alla ricetta, anche se, quando ho aperto il vasetto, mi son resa conto che non fosse indispensabile. Come sapete, oramai, l’unico limite della vasocottura è la cottura dei cereali: spesso tendono a a far schizzare fuori dal vasetto il liquido. L’alta temperatura non da il tempo al riso di assorbirsi l’acqua. Così ho voluto modificare la potenza e prolungare la cottura di uno/due minuti. Con 8 minuti il riso era proprio cotto, quindi penso proprio che sarebbero bastati anche 7 minuti più, ovviamente, il riposo.

Ora seguitemi in questa deliziosa ricetta!

riso+cantonese+cotto+in+vasetto
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:24 minuti
  • Porzioni:3
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 150 g Riso Basmati
  • 180 g Piselli surgelati
  • 100 g Prosciutto cotto (a dadini)
  • Un Cipollotto fresco
  • un Dado vegetale (facoltativo)
  • 3 cucchiai Salsa di soia (iposodica)
  • 2 Uova
  • 4 cucchiai Olio di sesamo (o di oiva)
  • Un pizzico Sale

Preparazione

Per iniziare

  1. come+fare+riso+cantonese+vasocottura

    Preparate le uova strapazzate: sgusciatele in un piatto fondo, unite un pizzico di sale e sbattetele velocemente con una forchetta. Scaldate in un padellino un cucchiaio di olio e versate le uova sbattute, fate addensare per circa un minuto e poi, con una spatola, spezzettate e rigirate le uova. Lasciatele belle morbide, la loro cottura si ultimerà nel vasetto.

    Pelate e affettate il cipollotto, fatelo rosolare dolcemente con i 3 cucchiai di olio. Questa operazione potete farla in microonde per circa due minuti alla massima potenza o suddividendo direttamente in 3 vasetti da 500 ml, ma che siano senza ganci. Oppure in una ciotola di vetro.

    In ogni vasetto unite, al cipollotto rosolato, 60 g di piselli, circa 30 g di prosciutto a dadini, un pezzetto di dado e mescolate. Unite un terzo delle uova strapazzate, 50 g di riso basmati, un cucchiaio scarso di salsa di soia e 100 ml di acqua.

Per finire

  1. ricetta+riso+vasocottura+basmati

    Mescolate il riso, pulite i bordi dei vasetti, chiudeteli e agganciateli.

    Programmate il microonde a 500 watt (media potenza), per 8 minuti, inserite un vasetto e avviate la cottura.

    Al termine lasciate riposare il vasetto per circa 15 minuti e, nel frattempo, cuocete gli altri vasetti.

    Ora potete portare in tavola il vostro riso alla cantonese in vasocottura. Per farlo vi basterà sganciare il vasetto, metterlo in microonde e avviare per circa 2/3 minuti.

Consigli

  1. Il riso alla cantonese presenta tante varianti, ad esempio di può arricchire con verdure tagliate a julienne e/o germogli di soia.

Dove mi trovi…

Se la tecnica della vasocottura ti appassiona e incuriosisce, iscriviti nel mio gruppo di assistenza IL MONDO IN UN VASETTO… e non dimenticare di lasciare un gradito like alla mia pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.