Crea sito

Ravioli dolci fritti con ricotta e cannella

Oggi ravioli dolci con ricotta e cannella. Una deliziosa pasta aromatizzata e senza uova, raccoglie un dolce ripieno, il tutto poi viene fritto, ma potete decidere anche di cuocerli in forno. Gustosi e uno tira l’altro, impossibile resistere.

Ravioli dolci con ricotta e cannella

Ravioli dolci con ricotta e cannella

Ingredienti per 28 ravioli:

  • 150 grammi di farina 00 + per lo spolvero
  • 150 grammi di farina tipo 2 o semi-integrale
  • 60 grammi di burro morbido ma non sciolto
  • 45 grammi di zucchero
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • un cucchiaio di Brandy
  • mezzo cucchiaio di aceto
  • 100 ml di acqua fredda
  • un pizzico di sale
  • poco latte per pennellare
  • Olio per friggere
  • zucchero a velo per lo spolvero finale

Per il ripieno:

  • 350 grammi di ricotta (metà vaccina e metà di pecora)
  • un cucchiaio di zucchero a velo o fruttosio
  • un cucchiaino scarso di cannella in polvere

Procedimento:

  1. Mettete in una ciotola le farine, il burro tagliato a pezzetti, lo zucchero, il sale, l’olio, l’aceto ed il Brandy e impastate il tutto, pizzicando l’impasto per incorporare il burro, fino ad ottenere delle briciole. Unite l’acqua fredda e ed impastate, trasferite il panetto su un piano e continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio. Mettete il panetto nella ciotola, copritela con un piatto e trasferitela in frigo per mezz’ora.
  2. Nel frattempo preparate il ripieno: passate al setaccio la ricotta trasferendola in una ciotola, unite alla ricotta lo zucchero e la cannella e mescolate con una frusta per amalgamare il tutto.
  3. Versate l’olio in una padella alta e dal fondo spesso. Spolverate la superficie di un piano con poca farina, adagiate sopra il panetto che avete fatto raffreddare in frigo e stendetelo con un mattarello in una sfoglia sottile. Una volta stesa la pasta pennellate tutta la superficie con poco latte.
  4. Ritagliate con un coppa-pasta dei dischi ed al centro di ogni disco mettete un bel cucchiaino di ricotta, facendo attenzione a non toccare i bordi del raviolo.
  5. Chiudete i ravioli sigillando i bordi e pizzicandoli con le dita.
  6. Preriscaldate l’olio, immergete il primo raviolo di prova per verificare che l’olio sia a temperatura: deve frigolare ma non scurirsi subito. Friggete i ravioli dolci rigirandoli delicatamente e man mano trasferiteli su carta assorbente.
  7. Trasferite i ravioli dolci su un vassoio da portata, spolverateli con lo zucchero a velo e serviteli.

Se vi è piaciuta la mia ricetta fatemelo sapere sulla mia pagina Facebook, dove, ogni ora, troverete una ricetta per voi!

Ravioli dolci con ricotta e cannella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.