Ragù di verdure

Il ragù di verdure mi riporta all’infanzia. Come in tutte le famiglie ci sono stati periodi di “magra”, così si recuperavano verdure di ogni tipo e si facevano cuocere in pentola con la salsa di pomodoro. Bastava sentirne il profumo ed eravamo tutti felici. Così, oggi, ho deciso di prepararlo anch’io, ma, con i tempi di oggi, non mi potevo permettere di farlo cuocere a lungo. Come sempre la vasocottura arriva in mio aiuto, in sei minuti di cottura ho preparato un delizioso ragù di verdure. Avevo anche la necessità di smaltire un po’ di verdure in frigo, così mi son preparata 3 bei vasetti, con uno, oggi, condirò la pasta per 3 persone e gli altri due li riporrò in frigo, dove si conserveranno per moltissimi giorni. Piuttosto, avete idee, a parte la pasta, su come possa utilizzare il ragù alle verdure?

ragù+verdure+in+vasetto

Ragù di verdure

Ingredienti per 3 vasetti da 500 ml:

  • una piccola cipolla
  • una piccola costa di sedano
  • una carota
  • una piccola melanzana
  • un piccolo peperone
  • un carciofo
  • due piccole zucchine
  • 400 ml di polpa di pomodoro
  • foglie di basilico
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 3 prese di sale
  • pepe nero (facoltativo)

Procedimento:

  1. Lavate e pelate tutte le verdure. Affettate la cipolla, e tagliate a dadini la carota e il sedano.
  2. Dividete nei 3 vasetti il battuto, condite con il cucchiaio di olio e fate rosolare nel microonde a 800 Watt, per due minuti ogni vasetto.
  3. Nel frattempo dedicatevi a pulire e tagliare a dadini le altre verdure.
  4. Quando il battuto sarà rosolato, dividete, equamente le verdure nei vasetti, pigiandole un po’. Aggiungete la polpa di pomodoro, le foglie di basilico e il sale, a piacere anche il pepe.
  5. Pulite bene i bordi dei vasetti, chiudete e agganciate. Inserite un vasetto alla volta nel microonde, programmate a 800 Watt, per 640 grammi di peso (se lo potete impostare) per 6 minuti. Avviate e fate cuocere. Sarà normale udire un sibilo, dato dallo sfiato del vapore in eccesso.
  6. Estraete il vasetto dal microonde e lasciate riposare per almeno venti minuti. Durante il riposo, la pietanza continua a cuocere, si crea il sottovuoto e i sapori si amalgamano. NON aprite il vasetto durante questa fase, potreste scottarvi.
  7. Ora potete decidere se riporre in frigo per molti giorni il vostro ragù di verdure o aprirlo e utilizzarlo. In questo caso vi basterà sganciare il fermo, inserire il vasetto nel microonde e avviare a 800 Watt per circa 3/4 minuti.

Piaciuta questa ricetta? Seguitemi nella pagina Facebook “Nel tegame sul fuoco” ne vedrete delle belle! Se volete confrontarvi con i miei lettori e/o ricevere assistenza, iscrivetevi nel gruppo dedicato “Il mondo in un vasetto”!

Precedente Lasagne di magro in vasocottura Successivo Pollo al curry in vasocottura

2 commenti su “Ragù di verdure

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.