Quiche zucchine e feta

Cari lettori, oggi, vi stuzzico il palato con una veloce quiche zucchine e feta. Una torta salata veloce che, con poco, potremo trasformare in una ricetta adatta ai giorni di festa; ad esempio per Pasqua o Pasquetta. Zucchine, porri, pezzetti di feta e, ovviamente, la base per la quiche: pasta brisee, uova, latte e poco gruviera. Io per rendere veloce questa ricetta ho utilizzato la pasta brise’ già pronta ma, se preferite, potete realizzarla in casa seguendo il procedimento del sito Giallo Zafferano.

torta+salata+zucchine+feta+porri

Quiche zucchine e feta

Ingredienti:

  • Un rotolo di pasta brisee rotondo
  • due zucchine
  • un porro
  • 130 grammi di feta
  • 3 uova
  • 100 ml di panna o latte
  • 40 grammi di gruviera
  • due prese di sale
  • un pizzico di noce moscata
  • un pizzico di pepe
  • steli di erba cipollina freschi per decorare

Procedimento:

  1. Lavate e spuntate le zucchine. Tagliatele e fette regolare, che siano dello spessore quasi quanto lo stampo da crostata. Pelate il porro, affettatelo dello stesso spessore delle zucchine e lavatelo. Trasferite le verdure in un colapasta e salatele. Lasciate che le zucchine e i porri perdano l’acqua di vegetazione, per circa venti minuti.
  2. Srotolate la pasta brisee e trasferitela in uno stampo da crostata. Preriscaldate il forno a 180°.
  3. Sgusciate le uova in una ciotola, unite la panna, o il latte, il gruviera grattugiato, il sale, il pepe e la noce moscata, sbattete con una forchetta.
  4. Distribuite sulla pasta brise’ le rondelle di zucchine e di porri, versate sopra il composto di uova. Distribuite la feta tagliata a quadratini e decorate la superficie con gli steli di erba cipollina. Ripiegate i bordi della pasta brisee, creando un cordoncino e infornate per 40 minuti.
  5. Sfornate la quiche zucchine e feta e lasciatela riposare un paio di minuti. Tagliatela a spicchi e servite.

come+fare+quiche+zucchine+formaggio

Piaciuta la ricetta? Non trovate sia perfetta per un pic-nic o una cena all’aperto con gli amici?  Volete rimanere aggiornati sulle prossime proposte? Seguitemi nella mia pagina Facebook “Nel tegame sul fuoco“!

Per realizzare questa ricetta ho tratto spunto dalla rivista Esselunga, questa, però, prevedeva l’uso degli asparagi al posto delle zucchine e 4 uova anziché 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.