Praline al cioccolato senza zucchero

Golosissime le praline al cioccolato senza zucchero e facilissime. Dei dolcetti senza cottura, arricchiti con una copertura di frutta secca. Ecco la ricetta che li renderà perfetti, con l’esterno croccante e l’interno che si scioglie in bocca. Per riuscire a realizzare questi tartufi al cioccolato senza zuccheri, ho acquistato della pasta di cacao in gocce, mescolata con cioccolato fondente al 75% e mascarpone e un tocco di sciroppo di agave. Ho così ottenuto un impasto che poi ho lavorato a forma di piccole noci, passandole poi nella granella di frutta secca. Praline al pistacchio, praline alle nocciole, praline alle mandorle e infine praline al cocco. Ho disposto tutto in piccoli pirottini colorati e ho servito. A essere onesta, hanno sorpreso anche me, davvero golosi questi dolcetti proteici e la mancanza dello zucchero non si avverte minimamente!

tartufi al cioccolato senza zucchero
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:45 minuti
  • Porzioni:50 pezzi circa
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 500 g Mascarpone
  • 300 g Cioccolato fondente al 75%
  • 300 g Pasta di cacao
  • 2 cucchiai Sciroppo di agave (o sciroppo di zucchero di cocco)
  • 100 g Granella di nocciole
  • 100 g Granella di mandorle
  • 100 g Granella di pistacchi
  • 3 cucchiai Cocco rapè

Preparazione

  1. praline al cioccolato senza zuccheri

    Versate i due tipi di cioccolato spezzettati in una ciotola di vetro, fate fondere il cioccolato a bagnomaria o al microonde, purché a bassa potenza per non bruciare il cioccolato. Mescolate il cioccolato ogni tanto, mentre fonde.

    Una volta che il cioccolato sarà fuso aggiungete lo sciroppo di agave e mescolate bene. A questo punto aggiungete il mascarpone e incorporatelo bene aiutandovi con una spatola. Coprite la ciotola con un foglio di pellicola, ponete il composto in frigo a raffreddare per mezz’ora.

  2. Distribuite in 4 piatti fondi la granella di frutta secca e il cocco.

    Prendete il composto rassodato nel frigo e con le mani inumidite prelevate una piccola porzione e fatela roteare tra le mani, fino a ottenere una piccola pallina. Adagiate la pralina in un vassoio e proseguite fino a ultimare il composto, bagnandovi le mani con acqua fresca.

  3. Mettete 4-5 praline nel piatto con la granella e fate roteare fino a ricoprire completamente le praline. Prelevatele dal piatto, compattate le granella sulla pralina facendo cadere quella in eccesso. Adagiate la pralina ricoperta su un pirottino e proseguite fino a ultimare le praline ricoperte.

    Ora le vostre praline al cioccolato senza zucchero sono pronte. Potete disporle in una vassoio, o in un grande piatto, e riporle in frigo coperte da pellicola o carta alimentare, dove si conserveranno per 5-6 giorni.

    Consiglio: togliete dal frigo mezz’ora prima di servire le praline. Queste praline potete realizzarle con solo cioccolato fondente al 75% ma, in tal caso, non aggiungete dolcificanti.

     

Dove potete trovarmi…

Se le mie ricette a basso indice glicemico vi piacciono e volete rimanere aggiornati sulle nuove proposte, seguitemi sulla pagina Facebook.

Precedente Pollo in olio cottura in vasetto Successivo Crema spalmabile senza zucchero fatta in casa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.