Pollo e carote in padella

Il pollo e carote è un piatto semplice ma, con piccoli accorgimenti, si può trasformare in una ricetta davvero gustosa e appetibile anche ai più piccini. Questo secondo piatto ve lo propongo cotto in padella, di modo che risulti ancora più economico! Vino bianco, carotine novelle, petto di pollo e pochi aromi è il gioco è fatto.

Pollo e carote in padella

Pollo e carote in padella

Ingredienti per due persone:

  • 200 grammi di petto di pollo
  • 150 grammi di carotine novelle o carote tagliate a pezzetti
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • un cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • un rametto di rosmarino
  • un piccolo spicchio di aglio
  • una presa di sale
  • pepe nero (facoltativo)

Procedimento:

  1. Tagliate a striscioline il petto di pollo e tenete da parte.
  2. Pelate lo spicchio di aglio e trasferitelo in una padella che abbia il coperchio. Unite l’olio.
  3. Pelate e spuntate le carote e tagliatele in pezzi regolari. Se utilizzate le carotine questa operazione non sarà necessaria.
  4. Scaldate l’olio con l’aglio, togliete l’aglio appena sarà dorato e unite il pollo e le carote, alzate la fiamma e fate rosolare. Unite il sale, gli aghi di rosmarino lavato ed il vino bianco, fate sfumare e coprite, proseguite la cottura per 15/20 minuti e, se necessario, unite poca acqua. Quando il liquido si sarà assorbito ed il pollo e carote avrà un bel colorito dorato spegnete.

Servite il pollo alle carote ben caldo e, se a tavola non avete bimbi, pepate generosamente.

Anche voi amate le ricette col pollo? Provate il mio pollo al curry e yogurt, oppure il pollo e zucchine o questo delizioso pollo al lime. Se amate il classico pollo al forno provate queste due versioni: agli agrumi o all’arancia, entrambi deliziosi, vi assicuro!

Nella mia pagina Facebook troverete anche un album – raccolta a base di polpette, dove troverete anche tante polpette con carni bianche, vi aspetto!

petto di pollo cotto in padella con carote

Precedente Pollo agli agrumi Successivo Tortini di frolla ripieni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.