Perchè cucinare in vasocottura

Perché cucinare in vasocottura, quali sono i vantaggi del cucinare in vasetto? Ecco un articolo che vi farà scoprire un mondo, sano, pratico e veloce! Ho deciso di scrivere questo articolo grazie al mio gruppo di assistenza alla vasocottura, proprio grazie ai tanti lettori, che ogni giorno mi scrivono per ringraziarmi, ho scoperto tutte le potenzialità del cucinare in vasetto al microonde. Così, tutto ciò che io davo un po’ per scontato o non vedevo, grazie ai miei lettori, ho capito perché cucinare in vasocottura possa essere di aiuto nella vita di tutti i giorni. Così partendo dalla tecnica della vasocottura, ho capito quante potenzialità abbia questo metodo di cottura.

perchè cucinare in vasocottura al microonde

Perché cucinare in vasocottura

 

Ho scoperto che questo metodo di cottura è adatto ai disabili:  essi, infatti, possono cucinare senza usare fornelli e pentole. L’utilizzo del solo microonde e dei vasetti ha consentito ai diversamente abili di cucinare autonomamente, di permettere loro di cucinare senza correre rischi.

La vasocottura si è rivelata utile anche a chi è stato operato di riduzione allo stomaco, consigliata da molti specialisti perché consente di gestire la cottura di piccole porzioni di cibo, prive di grassi ma che fungono da pasto completo. È stato così che ho dovuto studiare per permettere a queste persone di cucinare nei vasetti da 350 ml.

Ho scoperto che questo metodo di cottura è adatto alle intolleranze: la vasocottura, infatti, permette di non contaminare il cibo dal glutine, di cucinare cose diverse e/o prive di allergeni, quali: lattosio, uova e altri alimenti. È un buon metodo di cottura per chi è intollerante o allergico al nichel,  poiché il vetro non ne contiene.

Ho scoperto che la vasocottura è dietetica: la cottura in vasetto chiuso permette di sfruttare il vapore che, combinato alla velocità di cottura, rende possibile cucinare senza grassi e sale, pur ottenendo ricette gustose. Cucinare in vasocottura è sano e fa bene, poiché mantiene le proprietà nutrizionali delle verdure e della frutta, comprese le vitamine. La cottura in vasetto al microonde è dichiarata da medici e nutrizionisti il miglior metodo di cottura per uno stile di vita sano.

Ho capito che la vasocottura aiuta a gestirsi in un piano alimentare, programmando e preparando in largo anticipo tantissime ricette. Grazie al sottovuoto, infatti,  le ricette in vasocottura si possono conservare in frigo per 15 giorni, permettendo di gestirsi una dieta senza strappi alle regole, date dalla mancanza di tempo. Per lo stesso motivo, la vasocottura è una tecnica che permette, ai single e a chi lavora tutto il giorno, di mangiare sano ed equilibrato. Molte mie lettrici, madri e lavoratrici, hanno trovato un valido aiuto in cucina cucinando in vasocottura.  Nel tempo libero si preparano tanti vasetti, li etichettano e li mettono in frigo. Permettendo ai figli e ai mariti di tornare a casa, anche in orari diversi, e di servirsi dal frigo di svariate ricette. In 5 minuti aprono il loro vasetto e si mettono in tavola, senza ricorrere a piatti pronti. Dalle lasagne a un buon secondo piatto, dai tortini di verdure a un semplice contorno, accontentano tutta la famiglia senza sbattimenti.

La vasocottura aiuta a combattere gli sprechi in cucina, chi ha l’orto o chi vuole approfittare delle offerte, può preparare tante ricette e conservarle per 15 giorni, grazie al sottovuoto.

Utile a chi lavora e ha l’esigenza di mangiare in ufficio, la vasocottura permette di portarsi il pranzo nel vasetto, aprirlo con un comunissimo microonde e porter gustare dalle zuppe ai tortini di verdure, come appena preparati.

Nel mio gruppo di assistenza ho scoperto che anche molti uomini hanno scoperto il piacere di mettersi ai fornelli, per se stessi e/o per le loro compagne. A volte rimango sorpresa del loro estro in cucina, sfornano vasetti con ricette che lasciano di stucco per la loro genialità e per gli accostamenti insoliti.

Per finire, se volete scoprire  perché cucinare in vasocottura è sano, veloce, pratico. Se volete ritrovare i sapori di un tempo, non vi resta che provare la vasocottura.

Se volete ricevere assistenza per cucinare in vasocottura al microonde, iscrivetevi nel mio gruppo IL MONDO IN UN VASETTO . Seguitemi sulla pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO se volete rimanere aggiornati sulle nuove proposte.

 

Precedente Zucca al microonde Successivo Torta al cioccolato senza zucchero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.