Crea sito

Patate al ragù

A dir poco succulente le patate al ragù in vasetto. Morbide e appetitose e cotte in pochi minuti grazie alla tecnica della vasocottura al microonde. Ieri ho fatto le lasagne in vasocottura e, per fortuna, ho finito la pasta e mi è avanzato dell ragù. Così ho preso un paio di patate, le ho affettate sottilmente e poi via nei vasetti. Oltre alle patate ho aggiunto del parmigiano grattugiato ottenendo una crosticina gustosa… pensandoci avrei potuto chiamarle patate alla bolognese… voi che dite?

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 8 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 4 Patate (medie)
  • 8 cucchiaini Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • qualche foglie Basilico

Preparazione

  1. patate+ragù+bolognese

    Lavate e pelate le patate, lavatele nuovamente. Affettatele sottilmente con l’aiuto di un affetta-verdure.

    Distribuite, sul fondo di un vasetto da 500 ml, qualche fettina di patata, versate sopra un cucchiaio di ragù, versate mezzo cucchiaino di parmigiano  e proseguite fino a creare 4 strati di patate al ragù. Ultimate con il parmigiano e il basilico.

    Pulite bene il bordo del vasetto, chiudetelo col tappo dotato di guarnizione e agganciate.

    Programmate il microonde a 800 watt per 7 minuti, inserite il vasetto e cuocete. Nel frattempo preparate gli altri vasetti.

    Al termine della cottura, togliete il vasetto dal microonde, con le dovute precauzioni, e lasciate riposare per almeno venti minuti. Tempo durante il quale le patate al ragù continuerà a cuocere e si creerà il sottovuoto. Procedete alla cottura degli altri vasetti.

    Le patate alla bolognese si manterranno in frigo per circa uno o due giorni.

    Al momento di servirle basterà sganciare e mettere in microonde per 3-4 minuti. La spinta del vapore aprirà dolcemente il tappo.

Dove puoi trovarmi?

Piaciuta la ricetta? Ti aspetto per vedere le foto della tua ricetta, nella pagina ufficiale Facebook Nel tegame sul fuoco!

Se la tecnica della vasocottura ha appassionato anche te iscriviti nel gruppo dedicato “Il mondo in un vasetto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.