Crea sito

Pasta di fagioli ricetta con verdure e tonno

La pasta di fagioli ricetta con verdure e tonno, un delizioso primo piatto a base di pasta di legumi. Un piatto proteico e sano, perfetto per un pranzo gustoso, all’insegna della salute. La pasta di legumi, inoltre, è un vero alleato dello stile di vita sano e dietetico. La pasta di fagioli è, naturalmente, priva di glutine, a basso indice glicemico e fa tanto bene. Un modo per portare in tavola i legumi in una nuova veste, adatta anche alla bella stagione. Con questa ricetta do l’avvio al mio percorso di dieta GIFT, finalmente ho trovato la dieta che rispecchia il mio pensiero. Nessun ingrediente pesato, si mangia a sazietà e solo cose sane e benefiche. Appena avrò raccolto un po’ di ricette creerò una sezione di ricette gift, facilmente consultabile. Ma ora passiamo a questa squisita ricetta, che prima di essere sana, è deliziosa!

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:2
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 240 g Pasta di fagioli (o di altri legumi)
  • 3 Zucchine (piccole)
  • 100 g Tonno sott’olio
  • Mezza Cipolle rosse di Tropea
  • Due cucchiaio Olio extravergine d’oliva
  • Un cucchiaino Dado granulare fatto in casa (scarso)
  • Due pizzico Paprika piccante (o dolce)
  • Sale (per salare la pasta )

Preparazione

  1. Pelate e affettate sottilmente la cipolla, trasfritela in una padella dotata di coperchio, aggiungete l’olio e fatela rosolare a fuoco dolcissimo.

    Nel frattempo ponete sul fuoco l’acqua salata per cuocere la pasta.

    Spuntate e lavate le zucchine, riducetele a spaghetti, con l’apposito attrezzo, o a bastoncini. Trasferitele nella padella con la cipolla, accendete la fiamma e spadellatele. Aggiungete il dado e qualche cucchiaio di acqua. Mescolate, coprite e fate stufare le zucchine.

  2. Cuocete la pasta di legumi mantenendola ben al dente, scolatela e trasferitela nella padella. Spedallate la pasta e unite il tonno a pezzettini e aromatizzate con la paprika. Se necessario aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

  3. Impiattate e servite la pasta ben calda.

Note

Se volete rimanere aggiornati sulle mie nuove ricette seguitemi nella PAGINA FACEBOOK.

Qui per tornare alla HOME

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.