Pasta alla greca

Fresca e gustosa la pasta alla greca! Un primo piatto perfetto nelle giornate estive. Ottimo per un pic-nic o da gustare in compagnia. Pochi ingredienti e la salsa tzatziki la renderanno deliziosa. La cosa fondamentale sarà scegliere ingredienti di buona qualità e il gioco è fatto! Questo è una di quelle ricette che mi fanno ricordare il mio viaggio in Grecia, in un ristorantino vegetariano, dove ho fatto il più bel pranzo della mia vita e, oggi, lo voglio condividere con voi!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 320 g Pasta (fusilli bucati)
  • 100 g Feta
  • 12 Pomodorini datterini (o pomodori ramati)
  • 12 Olive Kalamata (o nere greche)
  • un mazzetto Basilico
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • un cucchiaio Sale (per la cottura della pasta)

Salsa tzatziki

  • 2 Cetrioli
  • 170 g Yogurt greco 2% di grassi
  • un spicchio Aglio (piccolo)
  • un pizzico Sale
  • un cucchiaio Olio extravergine d’oliva
  • un cucchiaio Aceto
  • foglia Menta

Preparazione

  1. pasta+alla+greca

    Portate a bollore l’acqua salata per cuocere la pasta.

    Nel frattempo pelate i cetrioli e grattugiateli con una grattugia a fori larghi. Fateli cadere in un colapasta, salateli e lasciateli 10 minuti a perdere l’acqua di vegetazione.

    Lavate i pomodorini e le foglie di basilico, tagliateli a pezzetti e trasferiteli in una ciotola. Conditeli due cucchiai di olio, le olive (meglio se ridotte in filetti e denocciolate), la feta tagliata a dadini e mescolate.

    Cuocete la pasta per il tempo indicato sulla confezione.

    Nel frattempo pelate e tritate l’aglio, trasferitelo in una ciotolina e unite i cetrioli strizzati e lo yogurt. Condite la salsa con il cucchiaio di olio, l’aceto, la menta e mescolate.

    Scolate al dente la pasta e passatela velocemente sotto l’acqua corrente fresca per interrompere la cottura. Trasferitela nell’insalatiera con i pomodorini e la feta e mescolate.

    La pasta alla greca ora è pronta per essere condita con la salsa tzatziki ed essere servita. Se la preferite ben fredda, coprite il contenitore e ponete in frigo per un’ora circa.

    Buon appetito!

Dove mi trovate…

Se vi piacciono le mie ricette e volete rimanere aggiornati sulle nuove proposte, non vi resta che seguirmi nella pagina ufficiale Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, per rimanere sempre aggiornati sulle nuove proposte!

Precedente Melanzane al microonde Successivo Calamari e patate in vasocottura

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.