PASTA ALLA BOSCAIOLA

La pasta alla boscaiola, perfetta se amate abbinare ed equilibrare gusti decisi  come i funghi porcini, la pancetta e le olive. Il giusto connubio per un primo piatto da leccarsi i baffi. Per questa ricetta ho utilizzato delle pappardelle all’uovo, perfette per legarsi al fondo di cottura. Dando vita a un primo piatto cremoso e saporito. Per la pasta alla boscaiola ho usato dei funghi porcini surgelati, trovo che sino comodissimi da tenere in freezer e utilizzarli quando meglio credo, senza sprechi. Basterà scegliere funghi porcini di qualità superiore, interi o a fettine, farli decongelare e utilizzarli nella ricetta.

Ora mettiamo il tegame sul fuoco e andiamo alla ricetta!

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 320 g Pappardelle all’uovo (o altra pasta)
  • 250 g Funghi porcini (anche surgelati)
  • 10 Pomodorini
  • 140 g Pancetta affumicata (a dadini)
  • 80 g Olive taggiasche (denocciolate)
  • mezza Cipolle
  • due cucchiaio Olio extravergine d’oliva
  • un ciuffo Prezzemolo
  • Sale
  • un pizzico Pepe nero

Preparazione

Per iniziare

  1. Portate a bollore l’acqua salata per cuocere la pasta.

    Nel frattempo pelate la cipolla e tritatela, trasferitela in una larga padella e unite l’olio e la pancetta. Rosolate a fuoco medio, mescolando ogni tanto.

    Lavate i pomodorini e tagliateli grossolanamente. Uniteli alla cipolla e alzate la fiamma per far evaporare l’acqua di vegetazione. Fateli saltare per un paio di minuti e unite i funghi, il dado, le olive e mezzo bicchiere di acqua. Mescolate, coprite e, a fiamma moderata, fate cuocere per 10 minuti.

    Nel frattempo cuocete la pasta e lavate e tritate il prezzemolo.

     

Per servire

  1. Scolate la pasta ben al dente, lasciandola con un po’ di acqua di cottura, spadellatela nel condimento e unite il prezzemolo e il pepe.

    Servite ben caldo.

Varianti

  1. Se amate la pasta con i funghi provate anche ad aggiungere, al posto delle olive, della granella di noci.

    Per una versione più gustosa e ricca, potete aggiungere della salsiccia sbriciolata.

    Per una versione vegetariana, al posto della pancetta, a fine cottura, aggiungete delle scaglie di grana padano i scaglie.

Piaciuta la ricetta?

Allora seguitemi nella pagina Facebook NEL TEGAME SU FUOCO, per rimanere aggiornati sulle nuove proposte!

Precedente PATATE ALL'AMATRICIANA IN VASOCOTTURA Successivo PIZZOCCHERI IN VASOCOTTURA SIMIL VALTELLINESE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.