Pandolce ripieno di nutella ricotta e cioccolato fondente

 PANDOLCE RIPIENO DI NUTELLA RICOTTA E CIOCCOLATO FONDENTE

Il pandolce che oggi vi presento è una soffice ciambella ripiena di nutella, ricotta e cioccolato fondente a pezzetti. Come avrete capito e visto nella ricetta della crostata alle nocciole leggera io preferisco i dolci alla nutella non troppo “nutellosi”. Il pensiero di imbottire il pandolce di sola nutella sinceramente non mi allettava, troppo dolce per i gusti della famiglia, così, aggiungendo ricotta e cioccolato fondente a pezzetti, il ripieno risulterà più leggero ed incontrerà i gusti di chi ama i dolci ma non troppo 😉

pandolcetest1

 

    Pandolce ripieno di nutella ricotta e cioccolato fondente

INGREDIENTI:

  • 500 grammi di farina 00 + per lo spolvero
  • 180 ml di latte
  • 2 uova
  • 60 grammi di burro + per ungere la teglia
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 12 grammi di lievito di birra
  • un pizzico di sale
  • acqua tiepida (facoltativa)

Per il ripieno:

  • 4 cucchiai di nutella
  • 250 grammi di ricotta vaccina
  • una tavoletta da 100 grammi di cioccolato fondente
  • zucchero a velo per guarnire

Procedimento per preparare Pandolce ripieno di nutella ricotta e cioccolato fondente

Iniziamo a preparare il pandolce ripieno di nutella ricotta e cioccolato fondente mettendo in un bicchiere il lievito con 100 ml di latte in cui avrete messo un cucchiaio di zucchero, mescolate, coprite e lasciate riposare per 30 minuti. In una terrina capace (o in planetaria con gancio) mettete la farina unite le uova, il latte rimanente, lo zucchero ed iniziate a mescolare. Unite il latte con il lievito e continuate a lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo, infine unite il burro a pezzetti ed il sale e continuate a lavorare l’impasto per incorporare bene il burro. Qualora l’impasto del pandolce dovesse risultare troppo duro (tutto dipende dalla forza della farina) aggiungete un po’ di acqua tiepida.  Formate una palla e fatela lievitare per mezz’ora coperta. Nel frattempo tritate con un mixer il cioccolato fondente, lavorate la ricotta con la nutella, se la nutella dovesse risultare troppo densa scaldatela per renderla più fluida. Una volta effettuata la prima lievitazione del pandolce stendete l’impasto, con l’aiuto di un mattarello, in un piano leggermente infarinato fino ad ottenere un rettangolo. Con l’aiuto di una spatola spalmate la ricotta alla nutella, evitando un lato lungo, e spolverate con il cioccolato tritato

Arrotolate il pandolce con il ripieno di nutella ricotta e cioccolato fondente e riponetelo in una teglia per ciambelle unta di burro, unendo bene i 2 lati aperti. Lasciate lievitare a forno spento, con la lucina accesa, per un’ora.Praticate delle incisioni (come in foto) con un coltello ben affilato. Dopodiché infornate in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti e 160° per altri 20 minuti.

Sfornate il pandolce ripieno di ricotta nutella e cioccolato fondente e lasciatelo intiepidire, trasferitelo in un vassoio e spolveratelo con lo zucchero a velo ed ora… gustatelo !!!!

pandolcetest2

*per realizzare questa ricetta ho tratto spunto da i dolci di tatam

 Curiosa io … vi è piaciuta la ricetta del pandolce ripieno di nutella ricotta e cioccolato fondente?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.