Lasagne alle fragole

Stupisce come si possano scoprire così, per caso… le lasagne alle fragole sono stata una piacevole scoperta. Volendo creare una millefoglie alla chantilly non mi ritrovavo la panna ma in frigo avevo del mascarpone e così è nata questa ricetta. La lasagna l’ho creata con la pasta sfoglia infornata a secco* e tutto il resto è senza cottura per cui risulta anche veloce. Mentre cuoceva e raffreddava la sfoglia ho preparato la crema al mascarpone e lavato e tagliato le fragole… venite a scoprire che goduria è la lasagna alle fragole.

Lasagne alle fragole

Lasagne alle fragole

Ingredienti per 6 persone:

  • Un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 300 grammi di mascarpone
  • 3 uova + 1 per pennellare
  • 50 grammi di zucchero + per la sfoglia
  • 12 fragole
  • zucchero a velo per guarnire

Procedimento:

  1. Preriscaldate il forno a 180°. Srotolate la sfoglia e tagliatela con un coltello affilato ricavando 6 rettangoli. Punzecchiate con i rebbi di una forchetta la pasta. Sbattete l’uovo e pennellate i rettangoli di sfoglia. Spolverate la superficie con zucchero semolato e infornate la sfoglia per circa 15 minuti o fino a che risulta bella dorata. Estraetela dal forno, trasferitela su una gratella e fatela raffreddare.
  2. Nel frattempo separate gli albumi dai tuorli, unite ai tuorli lo zucchero e sbatteteli con una frusta elettrica fino a che saranno belli chiari e spumosi. Unite il mascarpone ai tuorli ed incorporatelo bene mescolando con una spatola. Montate a neve ben ferma gli albumi unendo un pizzico di sale.
  3. Incorporate gli albumi con movimenti dal basso verso l’alto alla crema al mascarpone. Riponete in frigo a raffreddare, in alternativa per velocizzare potete raffreddarla in freezer.
  4. Lavate le fragole e affettatele.
  5. Adagiate un rettangolo di sfoglia su un piatto, versate sopra due bei cucchiai di crema al mascarpone, appoggiate sopra la crema qualche fettina di fragole. Adagiate sopra un’altra sfoglia e proseguite nello stesso ordine, fino a creare 3 strati, ultimando con un cucchiaio di crema e fettine di fragole. Create così 3 lasagne alle fragole.
  6. Riponete in frigo per un’ora almeno le lasagne di fragole e servitele guarnendo con lo zucchero a velo.

Ogni lasagna sarà più che sufficiente per 2 persone, se preferite potete creare dei quadrati individuali.. ma si perderebbe l’effetto lasagna 😉 Piaciuta la ricetta delle lasagne alle fragole? Vi aspetto nella mia pagina Facebook “Nel tegame sul fuoco” per un like se avete gradito…

Qui c’è il video della ricetta

 

*L’effetto finale, con la cottura a secco, è una base croccante anche dopo il riposo in frigo.

Lasagne alle fragole

Precedente Tortino di parmigiana al primosale Successivo Torta ripiena

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.