Crea sito

Involtini di pollo con patate e piselli

Gli involtini di pollo con patate e piselli cotti in padella sono un delizioso piatto unico. Un piatto semplice ma ricco di gusto. Gli involtini di pollo piacciono sia ai grandi che ai piccini e possiamo farli in tante varianti. Spesso gli involtini di pollo si rendono asciutti e qui vi svelerò qualche trucco per renderli morbidi dentro e fuori. Se non amate i piselli potete usare delle carotine o delle zucchine e sporcherete solo una padella.
Adesso andiamo alla ricetta degli involtini di pollo con patate e piselli e fatemi sapere se vi è piaciuta. Mi trovate sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM

come fare gli involtini di pollo con patate e piselli in padella
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Lista della spesa per gli involtini

  • 8 fettePetto di pollo (sottili)
  • 50 gProvola
  • 2 fetteProsciutto cotto
  • 2 cucchiaiAcqua
  • 2Patate (medie)
  • 250 gPiselli surgelati
  • 1 spicchioAglio
  • 1 ramettoRosmarino (piccolo)
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 3 pizzichiSale
  • 2 cucchiaiVino bianco

Occorrente per la ricetta

  • 1 Padella
  • 1 Tagliere

Procedimento per gli involtini

  1. Versate il pangrattato in una ciotola o piatto fondo e aggiungete il prosciutto e la provola tagliata a cubetti mescolate e unite i due cucchiai di acqua. Mescolate ancora.

  2. Adagiate un paio di fettine di pollo sul tagliere, distribuite mezzo cucchiaio di pangrattato e arrotolate la fettina fino a formare un involtino. Proseguite fino a ultimare gli ingredienti.

  3. Scaldate in una padella il rametto di rosmarino con l’aglio in camicia e l’olio, adagiate gli involtini con il lembo rivolto verso il basso. Così facendo gli involtini si sigilleranno senza bisogno di stuzzicadenti. Rigirateli da tutti i lati e appena la carne non sarà più rosata, toglieteli dal fuoco, trasferendoli in un piatto.

  4. Pelate e tagliate a grossi cubetti le patate, trasferiteli nella padella in cui avete rosolato gli involtini, alzate la fiamma a fate insaporire per qualche minuto. Unite i piselli, il sale, e mescolate. Coprite la padella e fate cuocere per 15 minuti a fuoco moderato e rigirando un paio di volte.

  5. Nel momento in cui le patate saranno più morbide distribuite sopra gli involtini, bagnate con il vino e fate sfumare, per qualche minuto a padella scoperta.

    Servite gli involtini ben caldi.

Rosella consiglia

Al posto dei 2 cucchiai di acqua potete aggiungere della polpa di pomodoro. Per un gusto più deciso potete sostituire il prosciutto con dello speck. Consumate subito gli involtini, riscaldarli nuovamente potrebbe fare asciugare le carni, rendendole asciutte.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.