Girelle dolci di sfoglia con crema e cioccolato

Oggi vi tento con le girelle dolci di sfoglia! Delle golose chiocciole di sfoglia arricchite con crema pasticcera e gocce di cioccolato. Con una base di sfoglia rettangolare potrete realizzare 7 girelle che andranno a ruba! In questa ricetta troverete anche la versione senza lattosio e il procedimento per realizzare la crema anche col Bimby. Di modo da renderle ancora più veloci. Inutile dirvi che a casa mia sono andate a ruba, trovo che mi tornerà utilissima questa ricetta quando mia figlia porterà le sue amiche a casa.

chiocciole+dolci+di+sfoglia

Girelle dolci di sfoglia

Ingredienti:

  • un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 7 cucchiai scarsi di crema pasticcera o crema pasticcera senza latte e senza uova
  • gocce di cioccolato (io fave di cacao tritate)
  • un tuorlo o latte per pennellare le girelle di sfoglia

Procedimento:

  1. Preparate la crema: col Bimby basta polverizzare lo zucchero e la scorza per 20 secondi a velocità turbo, aggiungere tutti gli ingredienti e cuocere a 80° per 7 minuti a velocità 4. Altrimenti seguite il procedimento che troverete nei link della crema che sceglierete.  Lasciate raffreddare mescolando spesso.
  2. Preriscaldate il forno a 190°.
  3. Srotolate la pasta sfoglia e con una rotella taglia-pasta liscia ricavate 7 strisce da 3 centimetri di larghezza.
  4. Farcite le strisce di sfoglia con un cucchiaio di crema lasciando un piccolo spazio alla fine della striscia. Aggiungete le gocce di cioccolato, Piegate per il senso della lunghezza ogni striscia di sfoglia, di modo che la farcitura rimanga all’interno, ricavando, cosi delle strisce da un centimetro e mezzo. Arrotolate ora le strisce partendo dal lato farcito. Adagiate le girelle di sfoglia dolci su una teglia rivestita di carta forno (andrà bene quella della confezione).
  5. Pennellate le girelle con l’uovo sbattuto o il latte e infornate per circa 15/20 minuti (dipende dal forno. Sfornatele quando saranno belle dorate.

Trasferite le vostre girelle su un vassoio da portata e lasciatele intiepidire. Servitele!

Piaciuta la ricetta? Seguitemi nella pagina Facebook “Nel tegame sul fuoco” e ogni giorno avrete tantissime idee.

Precedente Pollo al curry in vasocottura Successivo Bistecca al forno

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.