Crea sito

Funghi porcini fritti

I funghi porcini fritti, se volete presentare un contorno o antipasto sfizioso. Una ricetta semplice che con piccoli accorgimenti verrà deliziosa! I funghi impanati e fritti si prestano ad essere serviti con un buon formaggio semi-stagionato o con delle scaloppine. Personalmente amo gustare questi funghi con una bistecca ai ferri di modo da non “intralciare” il gusto dei funghi.

Funghi porcini fritti

Funghi porcini fritti

Ingredienti:

  • 4 funghi porcini a testa larga
  • un uovo
  • 6 cucchiai di pangrattato
  • un piccolo spicchio di aglio
  • un rametto di prezzemolo
  • un pizzico di pepe
  • sale
  • mezzo bicchiere di olio di semi
  • mezzo bicchiere di olio extra vergine di oliva

Procedimento:

  1. Pulite i funghi con con un canovaccio inumidito, eliminate il gambo e private la testa del fungo dalla pellicina esterna.
  2. Sbattete l’uovo in un piatto. Tritate in un mixer il pangrattato con l’aglio pelato, il prezzemolo lavato ed il pepe. Trasferite in un piatto piano anche il pangrattato.
  3. Passate i funghi nell’uovo e poi nel pangrattato, facendolo aderire bene.
  4. Scaldate i due tipi di olio in una padella e friggete i funghi rigirandoli spesso e facendoli dorare bene. Trasferite i funghi su un foglio di carta assorbente e salateli.

Servite ben caldi i funghi porcini fritti e buon appetito!

I gambi dei funghi potete utilizzarli in svariate ricette. Ad esempio: nella tasca di pollo ripiena, nella tasca di vitello, oppure per condire della pasta o riso.

Se vi piacciono le mie ricette o volete farmi sapere le vostre idee a base di funghi, vi aspetto nella mia pagina Facebook!

Funghi porcini fritti

ricetta con funghi porcini

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.