Fagiolini piatti al pomodoro e basilico – ricetta senza glutine –

Cosa c’è di meglio di un contorno che possa diventare primo piatto? Ecco i fagiolini piatti al pomodoro e basilico! Detti anche piattoni appartengono alla famiglia delle leguminose, quindi ricchi di fibre e poco calorici ma molto gustosi . I piattoni si prestano a svariati utilizzi in cucina. Visto che l’inizio della primavera e alle porte mi accingo a preparare piatti leggere e colorati, con un occhio alla linea senza rinunciare al gusto, ma se in famiglia c’è chi non ne vuol sapere di far dieta allora risolvo aggiungendo ai fagiolini della pasta o meglio dei pizzoccheri  😉 , il loro gusto esalterà questa ricetta !

fagiolini piatti al pomodoro

 Fagiolini piatti al pomodoro e basilico

  Ingredienti per 4 persone:

  • 800 grammi di fagiolini piatti
  • 2 patate
  • 400 grammi di pomodori pelati interi
  • 1 spicchio di aglio
  • 6 foglie di basilico
  • olio evo qualche cucchiaio
  • sale qb
  • 280 grammi di pizzoccheri (facoltativi)

                                                                     Procedimento:

  1. Portate a bollore, in una pentola capace, dell’acqua salata, nel frattempo pulite i fagiolini piatti eliminando le estremità e gli eventuali filamenti laterali ( se fuori stagione può capitare che siano presenti ), spezzateli in più parti e lavateli. Sbucciate le patate, tagliatele a dadini e unitele ai fagiolini. Lessate per circa 15 minuti dalla ripresa del bollore.
  2. Nel frattempo, in una padella, rosolate lo spicchio d’aglio tritato in qualche cucchiaio d’olio (se non amate molto il suo  gusto lasciatelo intero e toglietelo prima di aggiungere i piattoni ) unite i pomodori ridotti a filetti, salate leggermente e fate bollire dolcemente. Con l’aiuto di una schiumarola scolate i fagiolini con la patate e trasferiteli nella salsa di pomodoro (non buttate l’acqua di cottura se volete realizzare un primo piatto).
  3. Unite ai fagiolini piatti e pomodoro delle foglie di basilico, lasciate insaporire, servite come contorno  e buon appetito! 

Per ottenere un buon primo piatto lessare della pasta ( io ho usato degli ottimi pizzoccheri) nell’acqua di cottura dei piattoni. Unirla ai fagiolini al pomodoro e servire con una spolverata di pepe macinato fresco !

Piaciuta la ricetta dei fagiolini piatti al pomodoro? E voi quale formato di pasta aggiungereste? Fatemelo sapere anche attraverso la pagina di facebook

fagiolini piatti al pomodoro

Precedente Insalata ricca - ricetta economica - Successivo Carciofi e quinoa allo zafferano - ricetta senza glutine -

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.