Crostata fredda alla ricotta e pesche

Semplicemente deliziosa questa crostata fredda con crema di ricotta e pesche. Un dolce veloce e senza cottura, ottimo quando si hanno degli amici che si presentano all’ultimo minuto o si vuole gustare un buon dolce, fresco e goloso. La base croccante realizzata con cereali o riso soffiato e cioccolato, la crema di ricotta e le pesche a fettine. Nella ricetta troverete un trucco per non far scurire la frutta una volta tagliata. Ora bando alle ciance e prepariamo questa velocissima crostata senza cottura!

Crostata fredda alla ricotta e pesche

Crostata fredda alla ricotta e pesche

Ingredienti per uno stampo da 35×11:

  • 70 grammi di riso soffiato o mix di cereali soffiati
  • 50 grammi di cioccolato fondente
  • 400 grammi di ricotta
  • 20 grammi di fruttosio (un cucchiaio) o due cucchiai di zucchero a velo
  • mezzo baccello di vaniglia o essenza di mandorla
  • 2/3 pesche o nocepesche sode e mature (a seconda della grandezza)
  • un cucchiaio di marmellata di limoni
  • qualche ciuffo di menta per guarnire

Occorrente: uno stampo da crostate con fondo amovibile- una frusta – una sac a poche –

Procedimento:

  1. Spezzettate il cioccolato e fondetelo o a bagnomaria o al microonde. Versate il riso o i cereali in una ciotola, unite il cioccolato fuso e mescolate bene di modo da distribuire bene il cioccolato. Versate il composto nello stampo e con un cucchiaio o spatola bagnati compattate sul fondo e nei bordi il mix, facendo attenzione a non lasciare buchi. Ponete in freezer a raffreddare per mezz’ora.
  2. Versate la ricotta in una ciotola unite lo zucchero ed i semini di vaniglia e lavorate con le fruste fino ad ottenere una crema. Badate di non farla scaldare troppo.
  3. Trasferite la crema di ricotta nella sac-a-poche dotata di bocchetta rettangolare. Mettete la sac-a-poche in frigo.
  4. Lavate bene le pesche, dividetele in due e privatele del nocciolo, tagliatele a fettine e trasferitele in un piatto fondo. Scaldate la marmellata in un pentolino o al  microonde fino a che sarà fluida ma senza farla bollire. Versate la marmellata nelle fettine di pesche e mescolate delicatamente.
  5. Prendete la base della crostata e distribuite su tutto il fondo, con la sac-a-poche la crema di ricotta. Adagiate sopra la ricotta le fettine di pesche e ultimate con la decorazione di ricotta e le foglie di mente.
  6. Ponete in frigo la crostata di frutta e ricotta e fatela raffreddare per un’ora.

COME FARCIRE LA CROSTATA

Servite la crostata fredda tagliata a spicchi e gustatela, meglio se in compagnia 😉

Se vi è piaciuta la mia ricetta e volete rimanere aggiornati sulle nuove vi invito a lasciare un like alla mia pagina Facebook!

Per questa ricetta ho tratto spunto dal mitico Giallo Zafferano!

Crostata fredda alla ricotta e pesche

crostata con ricotta e frutta

Precedente Patate alla paprika in padella Successivo Impasto base per brioche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.