Croissant bicolore senza sfogliatura

I croissant bicolore che delizia… ma per chi, come me, non ha voglia di fare la sfogliatura ecco che questa ricetta è perfetta. Delle soffici brioche bicolore preparate come fossero dei croissant. Questa ricetta ha due vantaggi: è più leggera perché ha poco burro, è più veloce perché non prevede i passaggi della classica sfogliatura. Un impasto bianco ed uno al cacao si incontreranno per dar vita a questi croissant bicolore.

Croissant bicolore senza sfogliatura

Croissant bicolore senza sfogliatura

Ingredienti per l’impasto bianco:

  • 200 grammi di farina 0
  • 80 grammi di licoli o lievito madre o 6 grammi di lievito di birra
  • un uovo
  • 40 ml di latte
  • 40 grammi di burro
  • 80 grammi di zucchero
  • un cucchiaino di miele
  • un pizzico di sale
  • qualche goccia di essenza di rum

Ingredienti per l’impasto al cacao:

  • 150 grammi di farina 0
  • 80 grammi di licoli o lievito madre o 6 grammi di lievito di birra
  • 30 grammi di cacao
  • 40 ml di latte
  • 40 grammi di burro
  • 90 grammi di zucchero
  • un uovo
  • un pizzico di sale

Procedimento:

  1. Per l’impasto bianco: mettete tutti gli ingredienti, escluso il burro, nella planetaria o in una ciotola ed impastate a lungo fino ad ottenere un composto liscio. Se impastate con planetaria lavorate a velocità 1 per 5 minuti. Unite un pezzetto alla volta di burro, aggiungendo il successivo quando il primo si sarà assorbito. Trasferite l’impasto in una ciotola, fate un taglio a croce e ponete a lievitare fino al raddoppio nel forno spento con luce accesa.
  2. Preparate l’impasto al cacao: mettete tutti gli ingredienti, escluso il burro, in una ciotola o planetaria (consigliata) e impastate fino ad avere un impasto liscio ed omogeneo. Unite il burro a pezzetti, un pezzo alla volta, incorporando il successivo quando quello prima si sarà assorbito. Smettete di impastare quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo, oltre che ben incordato. Ponete a lievitare l’impasto al cacao in una ciotola dove avete messo l’impasto bianco.
  3. Una volta che gli impasti avranno raddoppiato il volume stendeteli in due dischi distinti. Sovrapponete la base al cacao sulla base bianca e pressate leggermente con un mattarello. Ritagliate il disco a metà, poi ricavate degli spicchi. Arrotolate lo spicchio di pasta partendo dalla base larga, fate in modo che la punta vada sotto il croissant di modo che non si sollevi in cottura. Trasferite i cornetti su due placche rivestite di carta forno e riponete nel forno spento con luce accesa a lievitare per due ore.
  4. Preriscaldate il forno a 180°, avendo cura di togliere dal forno i croissant in lievitazione. Quando il forno avrà raggiunto la temperatura infornate per mezz’ora.

Sfornate i vostri croissant bicolore e gustateli entro 24 ore oppure congelateli in comode bustine per alimenti, appena raffreddati,  avrete una comoda merenda per i vostri ragazzi, sana e gustosa. Io vi aspetto nella  mia pagina Facebook ‘ Nel tegame sul fuoco ‘ per sapere se vi è piaciuta la mia ricetta. A brevissimo vi aggiungerò la video ricetta, per mostrarvi quanto è semplice realizzare i croissant bicolore.

Croissant bicolore senza sfogliatura

Qui c’è, per voi, la video ricetta dei croissant bicolore 😉

Precedente Torta alle fragole senza zucchero e si prepara col frullatore Successivo Focaccia ai cereali e pomodori secchi, con olive e pomodori

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.