Crocchette di patate ripiene

Gustose e filanti queste crocchette di patate ripiene! Perfette per conquistare i nostri ragazzi a tavola, ottime per un pic-nic o una cena con gli amici. Una base di patate e farina andrà ad avvolgere un ripieno di prosciutto e formaggio e zucchine, passati poi in un velo di impanatura… e ora lascio a voi la scelta se friggerle in poco olio o cuocerle in forno. Io vi lascio entrambe le versioni.

crocchette+patate+farcite

Crocchette di patate ripiene

Ingredienti per 10 crocchette:

  • 600 grammi di patate che al netto saranno 500 grammi
  • 200 grammi di farina 00 + per lo spolvero abbondante del piano di lavoro
  • un uovo
  • un cucchiaio di formaggio grattugiato
  • una presa di sale
  • un bel pizzico di pepe
  • una grande zucchina
  • 200 grammi di prosciutto cotto
  • 100 grammi di formaggio a pasta filata
  • due uova – farina e pangrattato per la panatura
  • olio per friggere (io ho miscelato olio extravergine e olio di semi)

Procedimento:

  1. Lavate e tagliate a bastoncini la zucchina, trasferitela in un colapasta e salate. Mescolate e lasciate riposare affinché perdano l’acqua di vegetazione.
  2. Pelate le patate, lavatele e tagliatele a tocchetti. Cuocete le patate al vapore per circa 25 minuti, o fino a che i rebbi di una forchetta entreranno facilmente.
  3. Passate le patate ancora calde nello schiacciapatate o nel passaverdure, facendole cadere in una ciotola. Lasciatele intiepidire e unite la farina, l’uovo. il sale e il pepe. Impastate velocemente.
  4. Infarinate un piano e adagiate la base delle crocchette. Stendete un po’ con le mani, spolverate di farina e stendete con un mattarello.
  5. Ritagliate dei quadrati con una rotella taglia pasta o un coltello. Farcite ogni quadrato con una fettina di prosciutto, una di formaggio e qualche bastoncino di zucchina asciugato. Arrotolate ogni quadrato, ricavando un rotolino, e sigillate le estremità pizzicandole. Proseguite fino ad ultimare l’impasto.
  6. Passate le crocchette di patate ripiene prima nella farina, poi nelle uova sbattute e poi nel pangrattato, facendolo aderire bene.
  7. Scaldate in una padella l’olio e friggete poche per volta le crocchette farcite, rigirandole spesso con due cucchiai, di modo da non bucarle.
  8. Trasferite le crocchette su carta assorbente da cucina e proseguite fino ad ultimarle.

Servite ben calde le vostre crocchette di patate ripiene e buon appetito!

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi nella mia pagina Facebook “Nel tegame sul fuoco” per rimanere aggiornati sulle nuove proposte!

Precedente Involtini in vasocottura Successivo Gnocchi in vasocottura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.